Qualche giorno faJoel Zimmerman aka Deadmau5 era finito sotto accusa per alcuni tweet dai toni omo/transfobici e per aver definito la musica di Slushii “AIDS fucking music” e “autistic shit” – “essendo davvero nello spettro autistico”, ha risposto Slushii, “sono molto deluso”. Ora, sempre usando Twitter, ha chiesto scusa per le uscite infelici e ha annunciato che si prenderà una pausa per risolvere i suoi problemi. “è stato un periodo molto difficile”, scrive nel post,

e mi scuso per i commenti che erano davvero offensivi e me ne prendo la completa responsabilità. Ora è il momento per me di affrontare i miei problemi di salute mentale con cui compatto da anni. Il mio desiderio di lanciare un’etichetta era per aiutare la comunità e dare una chance alle nuove generazioni e ho fallito l’obiettivo. Mi sono consultato con amici e persone care e sono giunto alla conclusione di aver bisogno di un aiuto professionale per risolvere i problemi e diventare una persona migliore.
Chiedo ancora scusa a tutti quelli che ho offeso e starò fuori dai radar per avere il tempo di lavorare su me stesso.