• 83
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    83
    Shares

a cura di Luca Doldi

Che tu sia pronto a partire per le vacanze o che rimanga in città, questa guida potrebbe esserti molto utile per programmare i prossimi due mesi. Cosa troverai? I migliori Festival che portano in Italia nomi internazionali e alcune rassegne, le più interessanti. Cosa non troverai? Le decine di micro festival con line-up tutte italiane spesso fotocopia l’una dell’altra, che in alcuni casi (i migliori naturalmente) troveranno comunque spazio nella solita rubrica dei concerti. Se vi state preparando per andare al mare al Sud, sappiate che Sicilia e Puglia hanno moltissimo da offrire dal punto di vista musicale, ma anche Calabria e Sardegna hanno le loro carte da giocare. Se invece siete più da montagna non disperate, troverete tanta musica anche lì. Molta elettronica, ma anche molti festival che quest’anno hanno optato per una pausa, o che sono sospesi fino a nuovo ordine. Nonostante questo la lista è lunga e la qualità è comunque alta. Se cerchi però un grande festival di livello europeo, anche quest’anno dovrai superare i confini. La vocazione di molti eventi nostrani però è anche quella di valorizzare il patrimonio storico delle città e paesi che li ospitano e questo non può essere compatibile con festival di grandi dimensioni. Ormai credo che i tempi siano maturi per rinunciare definitivamente alla speranza di un grande festival e puntare tutto su festival all’interno di castelli, in borghi medievali o di parchi archeologici, che caratterizzino l’offerta italiana e si differenzino dal resto d’Europa, creando sinergie con le istituzioni e facendo in modo che la musica diventi una risorsa per tutti e un mezzo per rilanciare il turismo culturale.

1. VIVA FESTIVAL

JAMIE XX, ARCA, ICEAGE, ANTHONY NAPLES, THE BLACK MADONNA, SAMPHA, NU GUINEA, CARLA DAL FORNO, HELENA HAUFF, EQUINOXX FEAT. SHANIQUE MARIE, JOHN MAUS, LAUREL HALO, GOLDIE + ALTRI

4-8/7 LOCALITÀ FASANO (BR)/ LOCOROTONDO (BA)

Un pezzo di Club to Club al sole della Puglia, una delle poche occasioni, quasi tutte estive, in cui si ha la possibilità di vedere gente del calibro di Jamie XX e Arca nella east coast del Sud Italia.

2. ARTI VIVE FESTIVAL

PROTOMARTYR, JOHN CALE, BLACK SNAKE WOMAN, MOTTA, GAZEBO PENGUINS, DENTE E GUIDO CATALANO, MÈSA, HER SKIN, ONE GLASS EYE, AURORO BOREALO

4-8/7 SOLIERA (MO)

Musica ma non solo, Arti Vive è anche teatro, performances e street food. Protomartyr e John Cale a guidare la line-up e una manciata di artisti e band italiani a completarla.

3. TRIP MUSIC FESTIVAL

KRUDER &DORFMEISTER, EMILIANA TORRINI, DAVID BYRNE, ALVA NOTO, NISHAT KHAN, KEVIN MORBY +SACRAMENTO, MARK LANEGAN BAND

5-25/7 TRIENNALE/ TEATRO ARCIMBOLDI, MILANO

Iniziata a giugno, la rassegna Trip ha ancora molto da dare per tutto il mese di Luglio. La caratteristica principale è la particolare attenzione alla componente femminile della line-up, oltre al multiculturalismo. Fra gli altri il maestro David Byrne, Mark Lanegan e Kevin Morby.

4. LARSROCK FEST

THE POP GROUP, PROTOMARTYR, JAPANDROIDS, DELTA SLEEP, HAILU MERGIA, INDIANIZER, HIS ELECTRO BLUE VOICE, CONFRONTATIONAL +ALTRI.

6-8/7 CHIUSI (SI)

Un festival può essere un’occasione per visitare il territorio in cui si svolge, e il Lars Rock Fest vi da l’occasione di visitare il borgo di Chiusi e la bellissima provincia di Siena. Il tutto senza pensare al budget per i concerti di Protomartyr, Japandroids e Pop Group perché sono gratuiti.

5. KAPPA FUTURFESTIVAL

ADAM BEYER, AMELIE LENS, ANDREA OLIVA, APPARAT, BODY & SOUL, DJ TENNIS, EATS EVERYTHING, ERIC PRYDZ, GIORGIA ANGIULI, JOSEPH CAPRIATI, JOSH MILAN, KÖLSCH, LOLLINO, MARCO FARAONE, PATRICK TOPPING, RICHY AHMED, SAM PAGANINI, SOLOMUN, THE MARTINEZ BROTHERS, TIMO MAAS. L’8 INVECE SARÀ IL TURNO DI ADRIATIQUE, DERRICK MAY, FATBOY SLIM, HOT SINCE 82, ILARIO ALICANTE, JACKMASTER, JAMIE JONES, KINK, LARRY HEARD, LUCIANO, MARCO CAROLA, MOTOR CITY DRUM ENSEMBLE, PACO OSUNA, PAN-POT, PEGGY GOU, RALF, ROBERT HOOD, RØDHÅD, SETH TROXLER, STACEY PULLEN

7-8/7 PARCO DORA, TORINO

Due giorni. Da mezzogiorno a mezzanotte. Dodici ore di set con i più grandi nomi dell’elettronica mondiale, sotto alle strutture post-industriali del Parco Dora. Un festival che non ha nulla da invidiare ai suoi “colleghi” europei.

6. LOCUS FESTIVAL

JAME HOLDEN & THE ANIMAL SPIRIT, KAMAAL WILLIAMS, RODRIGO AMARANTE, MOSES SUMNEY, THE COMET IS COMING, GOGO PENGUIN, DENGUE DENGUE DENGU, GEOFF DYER, MICHAEL ZADOORIAN +ALTRI

7/7 – 11/8 LOCOROTONDO (BA)

Elettronica ma non solo, la caratteristica del Locus Festival è, oltre al luogo dove si svolge, la capacità di portare in Puglia, i migliori live act e dj-set che si muovono attraverso l’Europa durante l’estate. Occhio al live in barca dei Nouvelle Vague.

7. UNALTROFESTIVAL

JAMES BAY, ADAM NAAS, ALBIN LEE MELDAU, ANDREA POGGIO, TYPO CLAN

8/7 MAGNOLIA, MILANO

Giorno secco da vivere fin dal pomeriggio, in attesa dell’esibizione di James Bay, ma anche dell’ottimo Adam Naas, e Albin Lee Meldau. Una domenica con una spiccata vocazione soul.

8. FERRARA SOTTO LE STELLE

COLAPESCE, CIGARETTES AFTER SEX, KASABIAN

8-17/7 FERRARA

Iniziata a giugno, ma ci sono ancora tre date in luglio da non perdere per la rassegna di Ferrara Sotto le Stelle: Colapesce, Cigarettes After Sex e Kasabian.

9. SEXTO ‘NPLUGGED

MOGWAI, SON LUX, PANTHA DU PRINCE, RYHE, PICK A PAPER

9/7 – 7/8 PIAZZA CASTELLO, SESTO AL REGHENA

La rassegna apriva a giugno con gli Interpol, ma è a luglio che da il meglio di sé: Mogwai e Son Lux sono certamente due live imperdibili, ma anche gli altri non sono da meno. Una line-up di grandissima qualità, preparatevi a uno spettacolo che vi lascerà senza parole sotto la torre di Piazza Castello.

10. PUNK ROCK RADUNO

CJ RAMONE AND THE MANGES, JAGGER HOLLY, RICCOBELLIS, DAN VAPID AND THE CHEATS, EVEN IN BLACKOUTS, NEON BONE, THE QUEERS, WINDOWSILL, STEVE ADAMYK BAND, THE BOMBDROPS, ANDREA MANGES AND THE VETERANS, SEWER RATS, THE DUTTS +ALTRI

11-14/7 BERGAMO

Un evento diffuso che coinvolge tantissime realtà di Bergamo che ruotano attorno alla musica e ai live ma non solo. Il Punk Rock Raduno è un festival corale, dove ognuno fa la sua parte e una città intera partecipa. Alcuni nomi storici del punk mondiale insieme a molti veterani italiani del genere, ma anche qualche novità: CJ Ramone, The Queers, The Bombpops e molto altro.

11. VERUCCHIO FESTIVAL

BAUSTELLE, DENTE & GUIDO CATALANO, KRUDER & DORFMEINSTER, MARK LANEGAN BAND, WILLIE PEYOTE +ALTRI

14-28/7 VERUCCHIO (RN)

Verucchio è un bel borgo sulle colline del riminese dominato da un castello dal quale si può ammirare tutto il territorio circostante. Il suo festival, che in realtà è una rassegna, è arrivato alla 34esima edizione: un record. Quest’anno protagonisti, oltre ai nomi italiani, Mark Lanegan e Kruder & Dorfmeinster.

12. A CIELO APERTO

FIDLAR, BLACK REBEL MOTORCYCLE CLUB, P.I.L., COSMO

23/7 – 17/8 ROCCA MALATESTIANA, CESENA / VILLA TORLOINA, SAN MAURO PASCOLI (FC)

Una rassegna che si svolge in due bellissimi luoghi, pieni di storia e fascino, un appuntamento che da diversi anni porta nomi internazionali in Emilia Romagna. Una data già a giugno e le altre in arrivo, con Fidlar e P.I.L. in primo piano.

13. MUSICAL ZOO

HÅN, RUSTY BRASS, COMA COSE, MYSS KETA, YOMBE, BRUNO BELISSIMO, ISEO & DODOSOUND, ANGELO SICURELLA, THE ATHEIST, DENGUE DENGUE DENGUE, LAKUTI, DJ KHALAB, MÙSICA MATA, HIT-KUNLE, KUMBANÈ, MAGA BO, NATHAN FAKE, CALL SUPER, NOT WAVING, LNDFK, MULAI, BA.RANSU, SUPERINVADERS

18-22/7 CASTELLO DI BRESCIA

Il decimo anno di Musical Zoo, il festival del Castello di Brescia è sempre un appuntamento molto importante, per i nomi che coinvolge, ma anche per la bellezza del luogo in cui si svolge e del modo in cui viene usato.

14. LUGANO BUSKERS FESTIVAL

KING KHAN AND THE SHRINES, MERIDIAN BROTHERS, REVEREND BEAT-MAN, ACRIAN SCHVARZSTEIN, THE DADO SHOW, OKIDOK, DJ NIGGA FOX + MOLTI ALTRI

18-22/7 LUGANO

Una line-up sterminata, nella quale sono pèresenti molti act italiani. Usciamo di poco dai confini ma è un’eccezione che merita il Lugano Buskers Festival, una festa in cui musica arte e performance inondano la città.

 

15. APOLIDE FESTIVAL

I MINISTRI, JOAN THIELE, TECHNOIR, YOSH WHALE, XÄNÄX PÄRTY, SABASABA, YOUR PERSONAL SANTA CLAUS, TUTTI I COLORI DEL BUIO, ALICE BINANDO, ALICE MERTON, MYSS KETA, TÉMÉ TAN, POPULOUS, ANDREA POGGIO, KRANO, GRIMM GRIMM, GIANNI DENITTO, LECHUCK, FEDERICO PIANCIOLA, ALESSANDRO NIGRO & ANDREA VIETTI, GAMBO, EMILIANO COMOLLO, CIPI, WHAAT ELSE, RADIOOHM FEAT. GIORGIO GAMBA + MARCO CAIROLA + DANIELE FASANO, ALICE BINANDO, MATTEO B BIANCHI, SAMUEL, DIGITALISM, BIANCO, BRUNO BELISSIMO, DAN OWEN, C+C=MAXIGROSS, TOBJAH, HALLELUJA MOTHER HELPERS, TOM NEWTON, GAMBO, ANDREA PASSENGER, CRISTIAN BEVILACQUA, STAY G, PAOLO LOCCI, ALICE BINANDO, CIRCO LUCE, ANDREA POMELLA, DJ GRUFF FEAT GIANLUCA PETRELLA, INDIANIZER, HEART OF SNAKE, HOFAME, GAMBO, SIMONE CERROTTA AKA PRIMITIVE, PAOLO LOCCI, ALICE BINANDO, CIRCO LUCE

19-22/7 AREA NATURALISTICA PIANEZZE, VIALFRÈ (TO)

Immerso nel verde, Apolide Festival è una bolla nella quale immergersi per rilassarsi e vivere quattro giorni di musica in un ambiente che fa dimenticare di essere a mezz’ora da una città. Tantissimi nomi sul palco affiancati da workshop, attività per bambini, sport, incontri e molto altro.

 

16. NEXTONES

PETIT SINGE LIVE: AKASH GANGA, ROBERT HENKE A/V LASER PERFORMANCE: LUMIÈRE III, GOSHEVEN LIVE: BIVAQ, BEN FROST A/V LIVE: THE CENTRE CANNOT HOLD WITH MFO, MAX COOPER A/V LIVE, SCUBA

20-21/7  CAVA LA BEOLA DI MONTE, MONTECRESTESE (VB)

Una cava di marmo che si trasforma in palco, teatro e schermo. Un festival unico e un’esperienza immersiva che lascia a bocca aperta, con live set dedicati, che dialogano con l’ambiente che li circonda. Due nomi su tutti: Robert Henke (show recuperato dall’anno scorso causa maltempo) e Ben Frost.

17. CHAMOISic

FRANK BRETSCHNEIDER, TRILOK GURTU, SPIME.IN, FRANKIE HI NRG MC VS ALJAZZEERA, CANZONIERE GRECANICO SALENTINO, TIZIANO FRATUS E DUO BOTTASSO, DARIO TABBIA VOX LIBERA, RICCARDO TESI & GIAN LUIGI CARLONE, TOMMASO GEMINI, EAZYCON, BACCIOLO BORGATTA VENEGONI TRIO, HARD BOP REUNION, STEFANO BLANC, BEPPE BARBERA QUARTETTO, ALKALINE JAZZ TRIO

20/7 – 5/8 VALLE D’AOSTA

Un festival che parla di montagna e alla montagna, legato al territorio che lo ospita, dove le anteprime sono importanti tanto quanto le tre date principali. Da luglio ad agosto potrete assitere a istallazioni in centrali idroelettriche, passeggiate musicali nei boschi, concerti all’interno di borghi medievali, CHAMOISic è un evento che cresce ogni anno e coinvolge sempre di più tutta la regione.

18. JUST LIKE HEAVEN

RODRIGO AMARANTE, FINK, MERCURY REV

24-29/7 – 15/9 ANFITEATRO DEL VENDA, GALZIGNANO (PD)

Non proprio un festival, ma una serie di quattro date, la cui prima si è svolta a maggio. Facciamo uno strappo alla regola però per il luogo magnifico in cui si svolge e per la presenza dei Mercury Rev che suoneranno per intero Deserter’s Songs

19. ORTIGIA SOUND SYSTEM FESTIVAL

HOT CHIP MEGAMIX, JAMES HOLDEN & THE ANIMAL SPIRIT, ERLEND ØYE, LEE SCRATCH PERRY, OMAR SOULEYMAN, KAMAAL WILLIAMS, NU GUINEA +MOLTI ALTRI

25-29/7 ISOLA DI ORTIGIA, SIRACUSA

Sempre attenti ai nuovi suoni, quelli di Ortigia Sound System, puntano a crescere un passo alla volta, senza strafare ma senza mai rinunciare a uno standard di qualità elevato.

20. ROAM FESTIVAL

MOGWAI, SLOWDIVE, FENNESZ, NOVO AMOR, AMBER RUN, BASSEKOU, KOUYATÉ & NGONI BA +BKO, ED PROSEK

25-29/7 PARCO CIANI, LUGANO

Altro motivo valido per un piccolo strappo alla regola, vale davvero la pena fare due passi fuori dal confine per vedere il Roam Festival.

21. SIREN FESTIVAL

PUBLIC IMAGE LTD, SLOWDIVE, 2MANYDJS, DEUS, LALI PUNA, MOUSE ON MARS, RYLEY WALKER, COSMO +MOLTI ALTRI

26/29/7 VASTO (CH)

Un festival che non viene ospitato da una città, ma è la città che partecipa coralmente al festival con vari palchi sparsi in alcuni dei luoghi più belli di Vasto. Quest’anno vedrà la presenza di un nome pesantissimo: John Lydon con i suoi P.i.L.,oltre alla band inglese inoltre ci saranno Slowdive

22. POLIFONIC FESTIVAL

CARL CRAIG, JOHN TALABOT, MANO LE TOUGH, HUNEE, GERD JANSON, RROSE, TAMA SUMO, JOB JOBSE, LAKUTI, KORNÉL KOVÁCS, DEKMANTEL SOUNDSYSTEM, FREDDY K, PHASE FATALE, HUNTER/GAME, DINO SABATINI, ZIPPO / FIDES, PISETZKY, SOMNE, HIVER, DONA AKA DJ PLANT TEXTURE, ELENA COLOMBI, O.BEE, RUDAN, ALFREDO MAZZILLI, YANIK PARK, FUTURO TROPICALE, FRAGMENT DIMENSION, MIKE TANSELLA JR., SAMANTHA, TOMY, CLARK CVK,
MODERATE KINGDOM, JAY MEDVEDEVA, INNOCENT SOUL

27-29/7 MASSERIA ECCELLENZA E MASSERIA DEL TURCO, MONOPOLI (BA)

Un rave in una masseria? Non proprio, ma il Polifonic ci si avvicina al concetto di rave, ovvero quello di portare la musica elettronica in luoghi inusuali e andare avanti fino al mattino. A fare da sfondo la bellissima Monopoli e un mare incredibile.

23. FAT FAT FAT FESTIVAL

MADLIB DJ,FLOATING POINTS, BEN UFO, EGYPTIAN LOVER, MARCELLUS PITTMAN,DEGO & KAIDI, SADAR BAHAR & LEE COLLINS: SOUL IN THE HOLE, GE-OLOGY, VOLCOV PRESENTS FROM THE ARCHIVE, LTJ XPERIENCE, BRADLEY ZERO, NU GUINEA, JOLLY MARE, PATRICK GIBIN, NATIVE, BABY G,  MOLINARO, JAXX MADICINE, JAREN

3-4/8 CORRIDONIA (MC)

Un ottimo pretesto per visitare le Marche e i tanti borghi intorno a Corridonia, oltre ad approfittarne per prendere qualche chilo con l’ottima cucina di quelle parti. Il Fat Fat Fat presenta una line up ad alto tasso sintetico, nella quale spiccano Floating Points e Ben Ufo, oltre ai nostri Nu Guinea.

24. HOLYDAYS FESTIVAL

DIRTY FENCES, BLACK TAIL, TIGER! SHIT! TIGER! TIGER!, PLATEAUX, DA HANDINTHEMIDDLE, BLANKET FORT, WASABI SAN, DEAD_POETS_SOCIETY, SPAF COMBO, MERIDIAN BROTHERS, DRIVE, CACAO, HUGO SANCHEZ (TROPICANTESIMO), DIVINELY FAVOURED VOICES, PINCHADO, ORCHESTRA MODERNA, CARNICERIA, GRAND VEYMONT, PANDELINDIO, DIENTE DE MADERA, LAURA AGNUSDEI, RIJGS, PALENQUE PACAL, IACOPO BIANCHI, CRUDO TAPES, FEDERICO CASSETTA

3-5/8 COLLEPINO (PG)

Sulle colline perugine si trova Collepino, un antico borgo medievale costruito interamente in pietra con un fascino che solo i borghi del Centro-Italia hanno. L’Holydays Festival, dopo un passato itinerante, quest’anno si stabilirà qui, con una line-up molto originale e particolare, dove sono tanti i nomi da scoprire e apprezzare fra psichedelia, elettronica, jazz e molto altro.

25. YPSIGROCK FESTIVAL

THE JESUS AND MARY CHAIN, THE HORRORS, AURORA, THE RADIO DEPT., VESSELS, SEUN ANIKULAPO KUTI & EGYPT 80, ALGIERS, …AND YOU WILL KNOW US BY THE TRAIL OF DEAD, YOUNGR, CONFIDENCE MAN, HER, BLUE HAWAII, GIRLS NAMES, SHAME,  KELLY LEE OWENS +ALTRI

9-12/8 CASTELBUONO (PA)

Castelbuono molto probabilmente ormai sarà più famosa per l’Ypsigrock Festival che per la bellezza del suo castello e del borgo medievale. Ma è anche questo lo scopo di un festival organizzato bene, rendere la città o il paese che lo ospita famoso in tutta Europa e in alcuni casi anche nel mondo. Line-up come sempre ricca e di grande qualità.

26. FRAC FESTIVAL

FLOATING POINTS, MAVI PHOENIX, PAQUITA GORDON, POPULOUS, MYSS KETA, TOMMASO CAPPELLATO, NU GUINEA, YOMBE, CATNAPP, TEIUQ +ALTRI

10-11/8 PARCO SCOLACIUM, ROCCHELLETTA DI BORGIA (CZ)

All’interno dello splendido parco archeologico di Scolacium, il Festival di Ricerca per le Arti Contemporanee porterà in Calabria alcuni nomi importanti dell’elettronica mondiale, su tutti Floating Points e Mavi Phoenix.

27. HERE I STAY

THE SOFT MOON, MERIDIAN BROTHERS, TERAKAFT, OMNI, GIUDA, KING KHAN’S LTD, DUDS, USÉ, LAME, LOVE BOAT, DALILA KAYROS, YONIC SOUTH, PUSSY STOMP, NESTTER DONUTS, UGLY SOUNDS, TELEPHANT

10-12/8 TERME ROMANE, FORDOGIANUS (OT)

Fordogianus è famosa per i resti delle terme romane e per le terme libere e gratuite dove potersi fare il bagno. Quindi fra un bagno e l’altro perché non approfittarne per vedere un festival che porta nell’entroterra della Sardegna fra gli altri gente del calibro di The Soft Moon e Meridian Brothers?

28. MUSICAW FESTIVAL

UNSANE +MOLTI ALTRI

11-14/8 Castellina Marittima (PI)

Line-up ancora da annunciare, ma il MusicaW rimane uno dei festival più coinvolgenti dell’estate, grazie a una partecipazione massiccia di artisti di strada, band emergenti, indie e artisti internazionali. Castellina Marittima in questi cinque giorni diventa un unico grande palco.

29. ARIANO FOLKFESTIVAL

THE MAUSKOVIC DANCE BAND, ALTIN GÜN, DUBIOZA KOLEKTIV, 47SOUL, SOVIET SUPREM, EMILE OMAR , NUIT DE TRANS ET DE SUFISME, IFRIQIYYA ÉLECTRIQUE, MINTCHO GARRAMMONE, LALALA NAPOLI, TONY MADEIRA Y LOS IMPRESIONANTES, GENTLEMAN’S DUB CLUB, SOL PEREYRA & DJ KARIM, DJ.PANKO + JORDI AUGURI, LORDSASSAFRAS, CALYPSO ROSE, NICKODEMUS FEAT NAPPY G +ALTRI

15-19/8 ARIANO IRPINO (AV)

Da anni ormai l’Ariano Folkfestival porta in Irpinia il meglio della musica folk e della world music, cercando di allontanarsi dal cliché della musica balcanica spesso associata al concetto di folk. Una vocazione internazionale non solo nei nomi della line-up ma anche nello spirito del festival, aperto al multiculturalismo e alle tradizioni che arrivano da lontano.

30. SOMEWHERE

KERRI CHANDLER, NACHTBRAKER, HUGO LX, DIRTY CHANNELS, NASTY BOY B2B RAFFAELE CHINAGLIA, DJ SEINFELD, INDIAN WELLS, MATISA, RAW CULTURE: ASYMMETRICAL B2B CHRISTIAN LISCO, PALOMAR, BRUNO ARCURI, DOMENICO ROSA B2B ETTORE, MATERIANERA, UABOS, NICODÈMO, ROBERTO VAGLIOLISE, VOLANTIS, FRANCESCO LUCIA

17-19/8 GIZZERIA LIDO/ PIZZO MARINA (CS)

Un festival che cambia luogo ogni anno, per valorizzare il più possibile il turismo calabro e far conoscere ogni volta una località diversa. A questa vocazione turistica è associata anche un’idea di festival moderno, che porti in Calabria un’idea nuova di musica, legata all’elettronica.

31. BALLA COI CINGHIALI

THE ZEN CIRCUS, RKOMI, BOOSTA DJ SET, ALMAMEGRETTA, GALEFFI, PINGUINI TATTICI NUCLEARI, KETAMA 126, UOCHI TOKI, MATRIOSKA – CACAO MENTAL – STELLA MARIS – LES ENFANTS – BLACK BEAT MOVEMENT – JAMIE RODIGAN – TWEE – LA NOTTE – NORTH EAST SKA JAZZ ORCHESTRA – BOB LOG III – JAMAICAN MOOD – INDIANIZER – NEXT STATION – CHAMELEON MIME – YAWNING MAN – LES TROIS TETONS XL – TUTTAFUFFA – LEDA – BOARS – TULLAMORE –MADSOUNDSYSTEM – CITYSWELL – GROOVE YARD meets DJ CHEIK ONE BLACK – ANANDA MIDA – MODUS ERRANDI – LENIN – EUGENIO RODONDI – CLAUDIO BELLATO – FRONTE CREW meets JEMANI JAHKA – GOOD MUFFIN – BAKKANO DJ – HUMAN COLONIES – LITTLE TAVER & HIS CRAZY ALLIGATORS –ÀMBAR ADÀN

23-25/8 FORTE DI VINADIO (CN)

Uno dei festival più longevi d’Italia, fortemente legato al territorio in cui si svolge, con tantissime attività collaterali ai concerti, attenzione all’ambiente e una personalità molto forte, votata al puro divertimento. Il Forte di Vinadio con il laghetto ospiteranno due palchi e saranno una scenografia perfetta per la lunghissima line-up di Balla coi Cinghiali.

32. TODAYS FESTIVAL

THE WAR ON DRUGS, MY BLOODY VALENTINE, KING GIZZARD AND THE LIZARD WIZARD, ARIEL PINK, ECHO AND THE BUNNYMAN, EDITORS, MOUNT KIMBIE +MOLTI ALTRI

24-26/8 TORINO

La fine di agosto è meno traumatica a Torino, perché quando nel giro di pochi giorni puoi vedere gente del livello di My Bloody Valentine, King Gizzard e The War On Drugs e Ariel Pink, chissenefrega se l’estate sta finendo. Il Todays Festival quest’anno ha calato tutti gli assi.

33. HOME FESTIVAL

ALT-J, DJANGO DJANGO, FLOATING POINTS, INCUBUS, PRODIGY, RONI SIZE, WHITE LIES, THE WOMBATS, GEOARGE FITZGERALD, MOTTA CARL BRAVE X FRANCO 126, PROZAC+, MINISTRI +MOLTI ALTRI

29/8 – 2/9 TREVISO

È finito il tempo in cui ci lamentavamo che in Italia mancano i grandi festival? No, ma già da qualche anno ce n’è uno che se non lo è, ci si avvicina “pericolosamente”. All’Home Festival, sebbene manchino i nomi più grossi, la quantità di artisti e band coinvolte è impressionante per una realtà italiana.

34. SETTEMBRE // PRATO È SPETTACOLO

EINSTÜRZENDE NEUBAUTEN, DEUS, BLONDE REDHEAD, THE DARKNESS +ALTRI

31/8 – 3/9 PIAZZA DUOMO, PRATO

La Piazza del Duomo di prato accoglie il festival pratese alla sua quarta edizione. Fra tutte le serate segnalo in particolare quella del 1 settembre, che vede insieme Einstürzende Neubauten, dEUS e Blonde Redhead


  • 83
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    83
    Shares