charles bradley head

Charles Bradley ha pubblicato il suo terzo album Changes lo scorso aprile ed era alle prese con tour statunitense che avrebbe dovuto tenerlo occupato fino a fine gennaio. L’artista sessantasettenne ha però dovuto cancellare i suoi prossimi concerti dopo aver scoperto di soffrire di un tumore allo stomaco, che lo aveva già debilitato in diverse occasioni negli ultimi mesi. La notizia della diagnosi è arrivata oggi dalla pagina Facebook dello stesso Bradley; qui sotto trovate il post e la sua traduzione in italiano.

October 4, 2016
For Immediate Release

CHARLES BRADLEY & HIS EXTRAORDINAIRES
FORCED TO CANCEL UPCOMING TOUR DATES DUE TO…

Pubblicato da Charles Bradley su Martedì 4 ottobre 2016

Charles Bradley & His Extraordinaries hanno trascorso la maggior parte del 2016 in tour per promuovere l’ultimo album di Bradley, Changes. Recentemente hanno dovuto cancellare diversi concerti per motivi di salute e ora vi annunciamo con dispiacere che i medici di Charles hanno scoperto un tumore maligno nel suo stomaco. Le prossime date del tour saranno annullate, poiché ha bisogno di prendersi una pausa per dedicarsi alla terapia e alla riabilitazione.

Il cantante soul sessantasettenne è sempre stato un lottatore ed è determinato a ritornare ancora più forte e a dare ancora più amore.

Dichiarazione di Charles Bradley:

“negli ultimi mesi ho dovuto cancellare diversi concerti a causa di una malattia, che mi ha tenuto lontano dai miei bellissimi fan.

I miei medici hanno recentemente scoperto un tumore maligno nel mio stomaco.

Sto ricevendo le migliori cure mediche e siamo tutti estremamente ottimisti. Affronterò questa cosa così come ho affrontato i molti altri ostacoli della mia vita.

Le prossime date del tour saranno posticipate, così da potermi concentrare sulla guarigione.

Grazie a tutti per la comprensione. La musica è il mezzo con cui condivido il mio amore con il mondo, e l’amore che i miei fan mi hanno dato indietro mi riempie di gioia. Non vedo l’ora di vedere presto le vostre belle facce, e di continuare a condividere il mio amore attraverso la musica.”