Radiohead

I Radiohead sono tornati nei titoli dei media musicali di mezzo mondo grazie a una mossa legale: la band ha infatti appena registrato una nuova azienda, dal nome Dawn Chorus LLP. L’ufficio è al 41 di Great Portland Street a Londra, vicino a Oxford Circus, se per caso siete nella capitale inglese e volete passare a vedere se incrociate Thom Yorke. La notizia è arrivata via Reddit, e alcuni utenti si sono prontamente resi conto di come i Radiohead abbiano in realtà registrato aziende già due volte nel loro passato recente e di cosa questo possa significare.

Entrambe le aziende fondate dalla band negli ultimi anni sono infatti state registrate specificamente per gestire la pubblicazione a sorpresa dei loro ultimi due album in studio. La band fondò la Xurbia Xendless Ltd. nel 2007, e questa pubblicò poi In Rainbows; nel 2011 fu il turno della Ticker Tape Ltd., che si prese cura di The King of Limbs. Ergo, i Radiohead sarebbero pronti a pubblicare il loro nuovo album via la loro nuova compagnia. Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi.

“Dawn Chorus” significa letteralmente “Coro dell’alba” ed è un termine usato, in inglese, per riferirsi al canto degli uccelli al mattino e a un fenomeno elettromagnetico. È inoltre un nome con cui i Radiohead giocano da diverso tempo: in un’intervista rilasciata nel 2009, Thom Yorke disse che stava lavorando a una canzone chiamata, appunto, Dawn Chorus.

I Radiohead hanno inoltre recentemente pubblicato gratuitamente Spectre, brano scritto per l’ultimo film di James Bond e poi scartato in favore di Writing’s on the Wall di Sam Smith.