È online il nuovo sito della casa editrice Chinaski, che in questi mesi ha cambiato nome in Officina di Hank. “Facciamo libri dal 2006”, spiegano, “e il marchio che il nostro pubblico, la nostra Tribù, ha imparato ad apprezzare è stato fino ad oggi Chinaski Edizioni, un marchio che nel tempo, con fatica e fortune alterne, ha cominciato ad affermarsi e rivendicare un proprio spazio nel panorama editoriale. Tutte le compagini sociali, tuttavia – persino realtà piccole come la nostra – sono soggette a divenire, così come lo sono gli equilibri interni, gli obiettivi e i progetti comuni che ispirano l’attività imprenditoriale e coloro che la portano avanti. La nostra società si sta preparando ad un importante rinnovamento, sia sul piano organizzativo, sia su quello dell’offerta e della qualità dei nostri prodotti. E confidiamo che le novità che abbiamo in programma (e che pian piano sveleremo) saranno apprezzate da chi ci conosce già e potranno incuriosire chi ancora non ci conosce!”. Il nuovo marchio manterrà fra le altre la collana Voices, la cui prossima uscite sarà In Catene – I giorni di Layne Staley e gli Alice In Chains di Giuseppe Ciotta.

Siamo pronti per partire, per raccontarvi e per ascoltarvi. Siamo con le maniche rimboccate, intinti di olio e inchiostro, sui banconi della nostra, della vostra Officina di fiducia.Buona lettura.

Geplaatst door Officina di Hank op Maandag 7 september 2020