• 145
    Shares

L’impegno con Extinction Rebellion, il nuovo libro di fotografie, il ritorno alla musica, la sua canzone preferita dei Radiohead (Pyramid Song): sono alcuni degli argomenti di cui ha parlato Michael Stipe – e noi, nel numero di gennaio con i R.E.M. in copertina -, ospite dell’ultima puntata del Late Show di Stephen Colbert, ma il racconto più divertente è stato decisamente quello della sera in cui il cantante ha praticamente costretto a uscire dal locale in cui si stava esibendo la sua amica Patti Smith un Donald Trump troppo chiacchierone.

L’episodio, spiega Stipe dopo che il presentatore gli chiede delle canzoni dei R.E.M. usate dall’attuale presidente degli Stati Uniti durante i comizi, risale agli anni 90, quando Patti Smith stava suonando a una serata di beneficenza e lui era fra il pubblico, e aveva alle spalle uno spettatore che continuava a parlare: “mi sono girato e gli ho detto ‘stai zitto!’, e lui è andato via. Quell’uomo era Donald J. Trump”. Qui sotto potete vedere tutta l’intervista:


  • 145
    Shares