• 485
    Shares

Nel quarto anniversario della scomparsa di David Bowie, Linus dedica il numero di gennaio al Duca Bianco, a partire dalla copertina e con all’interno brani di Fernanda Pivano, Miro Sassolini (Diaframma) e Grazia Varesani, oltre a un pezzo di Adriano Ercolani sull’influenza del Giappone nell’opera di Bowie, e tre storie inedite di Fumettibrutti, Grazia La Padula e Lorenzo Mò.

Blackstar, l’album di David Bowie uscito due giorni prima della morte, e in coincidenza con il suo sessantanovesimo compleanno, è fra i dischi più importanti del decennio nella guida a cura di Diego Ballani allegata al numero in edicola di Rumore.


  • 485
    Shares