• 14
    Shares

Il nostro riassunto della settimana, sopra e sotto i palchi
dal 4 al 10 marzo 2019

1. I TRIBUTI A KEITH FLINT

La scomparsa improvvisa e inaspettata di Keith Flint ha colpito molto il mondo della musica, da cui sono arrivati numerosi tributi e ricordi sui social: da Beverley Knight – “Keith era la perfezione sul palco. Abbiamo perso un titano” – a Mat Osman che ricorda i palchi condivisi durante i festival, quando “questo tipo tranquillo e chiacchierone dal backstage saltava sul palco e si trasformava in questa specie di mostruoso direttore di circo”, a Ed Simons – “Era sempre divertente stare con lui ed era molto gentile con me e Tom quando facevamo i concerti insieme… un grande uomo”. E, naturalmente, i Prodigy, che hanno postato una foto di Keith e Liam Howlett, descritti nel post come “due fratelli”.

Visualizza questo post su Instagram

Two brothers on a night out.. #theprodigy

Un post condiviso da The Prodigy official (@theprodigyofficial) in data:

2. LA PETIZIONE PER SENTIRE LUCIO BATTISTI IN STREAMING

Ciao! Discoteca Italiana ha lanciato una petizione online per la diffusione a mezzo digitale del catalogo di Lucio Battisti. Il repertorio di Battisti, che negli anni è stato oggetto di controversie sulle sue modalità di sfruttamento, non è disponibile su nessuna piattaforma di streaming. “La rete”, si legge nel testo, “capace di diffondere un’opera intellettuale al di fuori dei suoi confini temporali e geografici, è tuttora orfana di uno dei più importanti capitoli della storia musicale italiana che rischia così di essere ignorato dalle nuove generazioni”. Si può firmare qui.

3. RIMANDATO IL TOUR DEI MASSIVE ATTACK

Cattive notizie per i fan americani dei Massive Attack: le date in USA e Canada del tour per i vent’anni di Mezzanine previste previste per i prossimi mesi sono state rimandate a causa di non specificati problemi di salute. “I concerti saranno riprogrammati per il prossimo autunno, scrivono nel comunicato, “l’annuncio completo arriverà il 14 marzo. La band è profondamente dispiaciuta per l’inconveniente e non vede l’ora di tornare in USA e Canada”.

4. CANCELLATO L’EPISODIO DEI SIMPSON CON MICHAEL JACKSON

Gli effetti del documentario Leaving Neverland, sui presunti abusi sessuali di Michael Jackson su due ragazzini, continuano, dopo che alcune radio hanno deciso di non trasmettere più i suoi brani: il produttore esecutivo dei Simpson, James L. Brooks ha fatto sapere che l’episodio della terza stagione Stark Raving Dad, doppiato dal cantante, sarà eliminato dalla programmazione, dai servizi di streaming e da tutti i futuri cofanetti di dvd.

5. I NINE INCH NAILS PER CAPTAIN MARVEL

Nel film Captain Marvel, appena uscito nelle sale, la protagonista Carol Denvers, interpretata da Brie Larson sfoggia una t-shirt dei Nine Inch Nails. È il frutto di una collaborazione nata quando la casa di produzione ha contattato la band per chiedere di realizzare una maglietta ufficiale, che si può acquistare qui.

E se non vi bastano queste news in pillole, qua trovate quelle musicali e qua quelle scovate dalla rete.


  • 14
    Shares