Lo scorso venerdì David Byrne (protagonista della nostra cover story con una lunga intervista nel numero in edicola) è stato ospite al Late Show di Stephen Colbert, dove oltre a parlare col conduttore del nuovo album American Utopia – ma anche dell’idea di scrivere un musical sul genero-consigliere di Trump Jared Kushner – si è esibito in una spettacolare versione di Everybody’s Coming to My House, con lo stesso Colbert che si è unito alla coreografia dei musicisti.

Recentemente l’artista dopo alcuni commenti, si era scusato e pentito per non aver collaborato con nessuna donna nel suo ultimo disco. Potremo ascoltare dal vivo le nuove canzoni, e vedere cos’altro si inventerà l’eclettico artista, nelle tre date italiane del tour.

Più in basso potete riguardare – con relativi sottotitoli in inglese – l’intervista durante il programma in cui David Byrne arriva in infradito: