• 20
    Shares

Dieci video, una settimana, la nostra selezione.
Dal 1 al 7 aprile 2019

1. James BlakeBarefoot In The Park (feat. Rosalía)

Nel nuovo singolo tratto da Assume Form, James Blake duetta con Rosalìa, anche nel video: diretto da Diana Kunst e Mau Morgo, è una storia di crescita, morte, sincronicità, incontri mancati che (forse) avrebbero potuto stravolgere un percorso (forse) già scritto.

2. Anderson .PaakMake It Better (ft. Smokey Robinson)

Dopo King James, ecco il secondo singolo dal nuovo album di Anderson .Paak, Ventura, in uscita il 12 aprile. Il video del brano, che vanta il featuring di Smokey Robinson, è una delicata storia d’amore diretta da Andy Hines.

3. The Get Up KidsThe Problem Is Me

“La canzone è allegra e frenetica”, dice il regista Shawn Brackbill, “perciò volevamo fare un video che avesse la stessa energia. “Ho lavorato con il New York Times su alcuni spettacoli di danza e volevo incorporare questo nel video. Abbiamo mostrato diversi generi, eseguiti da alcuni ballerini di grande talento che sono amici dell’insegnante di danza di mia figlia”.

4. Julia ShapiroNatural

Natural è il primo singolo da Perfect Version, il debutto solista di Julia Shapiro, cantante e chitarrista di Chastity Belt e Childbirth, in uscita a giugno. Un disco nato dalla depressione dell’artista; “Sentivo di non riuscire a cantare o essere una persona. Non riuscivo nemmeno a immaginare di fare un concerto”.

5. PileThe Soft Hands of Stephen Miller

“La canzone parla del consigliere del presidente. Di solito è difficile per me concentrare tanto veleno su una persona, specialmente una che non conosco personalmente, ma Stephen Miller fa eccezione. Ho sentimenti simili riguardo il nostro presidente ma non posso rapportarmi a lui nello stesso modo in cui mi capita con Miller, che ha la mia età”.

6. PalehoundAaron

“Aaron è un personaggio che rappresenta il mio partner, che è trans. Ma non parla precisamente di questa esperienza, parla dei cambiamenti nelle relazioni e dei nostri corpi in generale. Parla di imparare a stare bene nella nostra pelle. Robert (Kolodny) ha catturato perfettamente questo tema ritraendo l’insicurezza fisica di un corpo amorfo che cambia forma”.

7. YohunaRain & Prairie Snow

“Dalla prima volta in cui ho sentito il brano”, dice Warren Hildebrand, regista del video, “ho sentito un forte legame quindi ero davvero eccitato quando Johanne mi ha dato l’opportunità di dirigere il mio primo video. È un concept semplice ma mi piaceva l’idea di fare qualcosa in un’unica ambientazione con tanto movimento, colori vibranti dalle sfumature impressioniste e un focus sulla performance di Johanne”.

8. VerdigrlsDaylight Savings

“Daylight Savings è la colonna sonora di quei momenti in cui ti alzi dal letto quando sembra impossibile, trovi la forza di andare al negozio quando potresti più facilmente sederti col frigo vuoto, quando vivi in un posto che non ti sembra casa. Anche quando perdi un’ora puoi andare avanti. I passi più piccoli sono comunque passi nella direzione giusta”.

9. Ex HexRainbow Shiner

“Come artisti”, dice l’animatore M. Wartella, che ha realizzato il nuovo coloratissimo video delle Ex Hex, “spesso le nostre tendenze distruttive arrivano dallo stesso posto nella nostra testa da cui viene la creatività, e questo è quello che abbiamo provato a trasmettere con questo trip psichedelico. Beh, questo e farvi sballare! Per davvero!!!”

10. Amber MarkMixer

La cantautrice newyorkese è tornata con il nuovo singolo Mixer, che vede in veste di co-autore e produttore Andrew Wyatt, reduce dal successo di Shallow. “Dopo avermi visto alla Soho House”, racconta, “Andrew Wyatt si è sentito ispirato a scrivere una canzone ballabile per me. Appena me l’ha mandata, non riuscivo a stare seduta. È stato di grande ispirazione scrivere con lui”.

Qua puoi guardare gli altri video usciti in questa settimana: Hugo Race, The National, Sebadoh, Dino Fumaretto


  • 20
    Shares