Il nostro riassunto della settimana, sopra e sotto i palchi
dal 28 gennaio al 3 febbraio 2019

1. LE CHITARRE DI DAVID GILMOUR ALL’ASTA

David Gilmour ha annunciato che metterà all’asta, per varie cause benefiche, 120 chitarre usate nel corso della sua carriera coi Pink Floyd, fra le quali la Black Strat, la Fender del 1969 utilizzata nelle registrazioni di The Dark Side of the Moon ma anche negli album solisti, compreso il Live a Pompei. L’asta si terrà da Christie’s, che ha dichiarato che si tratta della più grande asta di chitarre della storia.

2. GEOFF BARROW VS LIL PUMP

In una serie di tweet, Geoff Barrow ha accusato Lil Pump di aver campionato senza chiedere l’autorizzazione la colonna sonora realizzata insieme a Ben Salisbury per Annihilation, per di più di averla usata “in un brano sessista”. “Come può questa merda esistere nello stesso mondo del #metoo?”, si chiede in un altro tweet. Il brano incriminato è Racks on Racks.

3. TEKASHI 6IX9INE SI DICHIARA COLPEVOLE

Daniel Hernandez aka Tekashi 6ix9ine era stato arrestato lo scorso novembre in seguito a un’indagine sulla gang dei Bloods, di cui il rapper è membro. Inizialmente si era dichiarato innocente, dicendo che l’immagine da gangsta faceva parte del personaggio, ma ora pare ci sia stata una svolta, con la dichiarazione di colpevolezza per otto reati, fra cui traffico di armi e droga.

4. LA MANCIA DI DRAKE

Dal gangsta al rapper più buono del mondo: Drake naturalmente, avvistato in un McDonalds di Los Angeles, dove ha lasciato ai dipendenti una mancia di 100 dollari a testa (non diecimila come era stato raccontato inizialmente da un altro cliente, ma niente male comunque, no?).

5. PAUL MCCARTNEY E IL WHISKY DA 2 STERLINE

Parlando di rapporti delle star con i soldi e la gente comune, il biografo dei Beatles Barry Miles ha raccontato in un’intervista un recente aneddoto su Paul McCartney e il suo “disperati tentativi di essere una persona normale. Quando è possibile prende l’autobus, ed è molto ansioso di rimanere in contatto con quello che riguarda le persone ordinarie”: un paio di anni fa, continua, Macca “era in studio e ha chiesto a un roadie di comprare una bottiglia di whisky perché aveva ospiti. E gli ha dato 2 pounds”. Provaci ancora, Paul.