• 356
    Shares

L’iconografia e l’immaginario dei CCCP è un qualcosa che difficilmente passa inosservato. L’immagine e l’impatto di quello che sono stati è un parte della storia della musica punk e alternativa italiana. I CCCP – formati da Giovanni Lindo Ferretti, Massimo Zamboni, Annarella Giudici e Danilo Fatur – sono stati i protagonisti del nostro speciale numero con interviste approfondite per i 30 anni di un disco che sanciva anche la loro fine,  Epica Etica Etnica Pathos.

Quindi l’occasione di riportare in auge motti, loghi e simboli a distanza di 30 anni ha trovato un punto di incontro tra la moda e l’estetica, due componenti inconsciamente indivisibili, scaturite dall’incontro tra il fondatore dl marchio emiliano Slam Jam, Luca Benini e la musa ispiratrice Annarella “Benemerita Soubrette” dei CCCP. Un contatto avvenuto in occasione di Dilettanti Geniali, sperimentazioni artistiche degli anni Ottanta, una mostra sul panorama artistico bolognese ed emiliano romagnolo negli anni ’80. Il risultato di quell’incontro ha portato all’idea di tre magliette con alcuni dei versi e delle immagini più impattanti della band. La loro strofa Produci Consuma Crepa, l’iconico logo pro-sovietico e la copertina del loro EP Ortodossia con tre titoli di canzoni e altri capi d’abbigliamento e accessori che riportano a quell’immaginario mai dimenticato.

1. Giacca – Produci Consuma Crepa

2. Giacca – Produci Consuma Crepa

3. Basco

4. Basco

5. T-shirt

6. T-shirt

7. Logo t-shirt

8. T-shirt Produci Consuma Crepa

9. T-shirt Produci Consuma Crepa

10. Logo t-shirt Produci Consuma Crepa

11. T-shirt Ortodossia

12. T-shirt Ortodossia

13. Logo t-shirt Ortodossia

14. Felpa

15. Felpa Produci Consuma Crepa

16. Logo CCCP

17. Compagni Cittadini Fratelli Partigiani

18. Spille

19. Spille

20. Spilla

21. Spilla

22. Look

23. Look

24. Look


  • 356
    Shares