Home Notizie Dalla rete Gli Idles raggiungono la prima posizione della classifica inglese con Tangk

Gli Idles raggiungono la prima posizione della classifica inglese con Tangk

0
123
Idles 1 Uk Chart 1
Idles  al primo posto in classifica  Uk Chart con tangk per l'album più venduto

Per la seconda volta gli Idles raggiungono la prima posizione della classifica inglese per il disco più venduto e ascoltato

RUMORE COVER FB NATALE 2023

Il tanto atteso quinto disco dei bristoliani Idles, Tangk – a distanza di tre anni da Crawler –, porta la band inglese per la seconda volta nella loro carriera in testa alla UK Charts degli album. Era già successo con Ultra Mono, terzo lavoro uscito nel 2020 con cui sono stati protagonisti della nostra cover story di settembre 2020 in cui il cantante Joe Talbot, intervistato da Nicholas David Altea, ha raccontato il percorso musicale svolto nei primi tre dischi – lo puoi ordinare fra gli arretrati.

Il quinto disco del gruppo formato da Adam Devonshire, Joe Talbot, Mark Bowen, Lee Kiernan and Jon Beavis è stato cooprodotto da Nigel Godrich (Radiohead, The Smile, Beck), Kenny Beats (Denzel Curry, Vince Staples, Benee) e dal chitarrista della band Mark Bowen. Il titolo, che si pronuncia “tank” con una “g” soffiata, è un riferimento onomatopeico al modo in cui la band descrive il suono delle chitarre poi diventato una sorta di sigillo per vivere nell’amore.

Non fraintendeteci. Arrivare al numero 1 dipende da una cosa e soltanto da una. I nostri amici leali e belli che ci hanno sostenuto e portato fin qui. Ci crogioleremo nella gratitudine. Amore.
E a tutti i nostri amici in tutto il mondo che hanno supportato, acquistato o riprodotto in streaming Tangk, i nostri più sentiti ringraziamenti.

Love is the thing x

I singoli pubblicati sono stati Dancer (con gli LCD Soundsystem), Grace e Gift Horse. L’idea del video è venuta in sogno al cantante Joe Talbot, ed è una riproposizione dell’iconico video di Yellow dei Coldplay con Chris Martin che grazie a un AI deepfake sembra che stia cantando Grace. Joe ha parlato con Chris della sua idea e il frontman dei Coldplay, non solo ha dato la sua autorizzazione, ma ha anche aiutato ad addestrare l’AI per rendere il video ancora più realistico.