• 517
    Shares

Morrissey ha criticato duramente il modo in cui è stato ritratto nell’episodio dei Simpson Panic On The Streets Of Springfield

Come era facile aspettarsi, Morrissey ha polemizzato sull’episodio dei Simpson dedicato agli Smiths, andato in onda il 18 aprile, in cui il frontman è doppiato dall’attore Benedict Cumberbatch.

(Credit: Brooklyn Vegan / Fox)

Su Panic on the Streets of Springfield, questo il titolo della puntata, Morrissey si è espresso con un post sui social, dove scrive:

È sorprendente quale “peggioramento” abbia preso la scrittura della serie tv The Simpson negli ultimi anni.
Purtroppo, lo spettacolo dei Simpson ha iniziato creando una grande visione dell’esperienza culturale moderna, ma da allora è degenerato nel tentativo di capitalizzare su polemiche a buon mercato ed esporsi su pettegolezzi viziosi. Divertirsi con le materie è una cosa. Altri spettacoli come il SNL fanno ancora un ottimo lavoro nel trovare modi per ispirare una grande satira. Ma quando uno show finisce così in basso da usare metodi odiosi come mostrare il personaggio di Morrissey con la pancia che pende dalla sua maglietta (quando non è mai stato così, in nessun momento della sua carriera) ti viene da chiederti chi qui sia il vero gruppo offensivo e razzista. Ancora peggio: mostrare il personaggio di Morrissey come un razzista, senza indicare alcun caso specifico, non serve a niente. Serve solo a insultare l’artista. Dovrebbero prendere quello specchio e rivolgerlo verso loro stessi. Le recenti scuse dell’attore dei Simpson Hank Azaria all’intera India per il suo ruolo nella difesa del “razzismo strutturale” la dicono lunga.
A differenza del personaggio nell’episodio Panic dei Simpson……. Morrissey non è mai stato un “arraffatore di denaro”, non ha fatto causa a nessuno per gli attacchi, non ha mai interrotto grandi concerti ed è ancora un vegano serio e un forte sostenitore dei diritti degli animali. Suggerendo tutto questo nell’episodio… l’approccio ipocrita dei Simpson alla loro trama dice tutto. Veramente sono gli unici che hanno smesso di creare e sono invece diventati offensivi e razzisti senza rimorsi. Non sorprende che gli ascolti dei Simpson siano diminuiti così tanto negli ultimi anni.

Qua trovate qualche consiglio di Nick Cave su come scindere l’artista dalla propria arte.


  • 517
    Shares