• 32
    Shares

Ascoltate voi stessi e guardate nell’Infinito e dello Spazio e del Tempo. Là echeggiano il canto degli Astri, la voce dei Numeri, l’armonia delle Sfere. 
– Ermete Trismegisto –

Cosa cantano gli astri a gennaio 2020. L’oroscopo di Rumore aggiornato ogni settimana. Qui potete rileggere le previsioni annuali segno per segno del 2020.

di Sofia Antinori

ARIETE
Settimana 2 (8-14 gennaio)
Hai organizzato un fantastico party a base di gelato dai gusti più diversi nel salotto di casa e non tutti gli invitati varcano la soglia… Non sprecare preziose energie in messaggi di sollecito e telefonate last minute agli assenti, Ariete, concentrale tutte sui presenti. Dice il detto, pochi ma buoni.

Settimana 3 (15-21 gennaio)
Te lo dirò con le sagge parole di Gandalf il bianco: “Uno stregone non è mai in ritardo, Frodo Baggins. Né in anticipo. Arriva precisamente quando intende farlo”. Sii uno stregone, Ariete.

Settimana 4 (22-31 gennaio)
L’ultima settimana del mese è un groviglio di avvenimenti, tanto che ti sembra di non avere fiato. Continua a correre, Ariete. E attento a non inciampare in qualche goffo tentativo di essere un altro.

TORO
Settimana 2 (8-14 gennaio)
“Fuori l’aria è gelida, mi metto gli auricolari, appena parte la prima nota riesco a vedere dove sei, a sognare dove sei. Finirà mai la canzone?”. Dipende da te, Toro. Solo da te.

Settimana 3 (15-21 gennaio)
Nulla, in questo mondo, puo’ realmente definirsi “insolito”. Né cospargere di Nutella una bruschetta all’aglio, né ordinare un intero piatto di semi di lino al ristorante, tantomeno portare sempre con sé una tazza gialla. Allora perché sopprimere o camuffare la tua natura “sperimentatrice”, Toro?

Settimana 4 (22-31 gennaio)
A volte ti senti come un album geniale e incompreso a cui i critici hanno dato a malapena cinque su dieci. La reazione migliore? Far sapere ai suddetti critici che il tuo voto per loro è un chiare e inequivocabile zero.

GEMELLI
Settimana 2 (8-14 gennaio) L’andamento è lento, lentissimo. Inutile negarlo, Gemelli. Ma è proprio in una settimana di fermi e assenze che inizia la “grande missione”: analizzare e decidere. Su tutto. E procedere a una, più scelte sapendo di non sbagliare.

Settimana 3 (15-21 gennaio)
“Se avessi saputo che sarei stato bene, mi sarei preso più tempo”. Se ti dico che starai bene, Gemelli, quanto tempo dedicherai alle persone che realmente contano nella tua vita e quanto a quelle che fanno solo da tappezzeria?

Settimana 4 (22-31 gennaio)
“Emozioni incerte forzano un sorriso incerto”. Ed emozioni capricciose forzano sorrisi capricciosi. Allora, Gemelli, perché sorridere? Non sei sull’orlo di nessun baratro, solo preda di passeggeri malumori cosmici, per qualche giorno puoi anche tenere il broncio. Nessuno si offenderà.

CANCRO
Settimana 2 (8-14 gennaio)
“I cambiamenti. I cambiamenti rischiano di farti andare fuori di testa, ma rimanere lo stesso ti uccide, tutto si sistemerà, un giorno tutto si sistemerà. Momenti. Vivere con gli occhi socchiusi. Stai pensando a quei cambiamenti. Tutto si sistemerà”. Credici, Cancro. E cambia.

Settimana 3 (15-21 gennaio)
“Sei caduto sulla terra e sei bloccato nel ghiaccio. Ma darti alle fiamme non è una sfida all’inverno. Devi tagliare i cavi e muoverti da solo”. Che vuol dire, Cancro, non lasciarti mettere all’angolo da pensieri oscuri e gettare l’asciugamano, ma tornare a centro ring e mirare al KO. Del fato (temporaneamente) avverso.

Settimana 4 (22-31 gennaio)
“Promettimi che apprezzerai questa offerta ossidata”. Non tutti i doni sono luccicanti, Cancro. Ce ne sono alcuni che sembrano riciclati ma che in realtà sono preziosissimi. Accettali con amore e tanta cura.

LEONE
Settimana 2 (8-14 gennaio)
Se qualcuno o qualcosa – il cielo dispettoso, per esempio – ha rubato le tue “mosse” sottraendoti beni e persone preziose, non è il caso di abbattersi, Leone. Mettiti all’opera, fai appello a tutto il tuo carisma, attingi alle tue infinite riserve di sfacciataggine e inventa nuove mosse.

Settimana 3 (15-21 gennaio)
“Il mondo si muove in una tonalità folle, offuscata. Il mio cuore batte come un tam-tam”. Vorrei dirti che la causa di questo strano subbuglio è l’amore, Leone, ma si tratta di… seccature, intoppi, qualche pettegolezzo di troppo. Cancella tutto con il tuo tipico e stentoreo ruggito. Ma non mangiare nessuno…

Settimana 4 (22-31 gennaio)
Come l’amore, la diplomazia è un’arte. Che a volte richiede anche un pizzico di furbizia. Allora, Leone, coltiva la grazia e “quando gli altri sono rudi, ricoprili di velluto”. Senza soffocarli.

VERGINE
Settimana 2 (8-14 gennaio)
Ti piacciono i periodi in cui nulla è scritto, reciti a soggetto e ti adatti perfettamente ai mutamenti cosmici al ritmo di ninnananne punk, senza voler trovare per forza un filo logico. È la vita, Vergine, ora lo sai e non la combatti più. Anzi, la pieghi ai tuoi voleri.

Settimana 3 (15-21 gennaio)
Hai imparato tanto nello scorso anno, Vergine. Soprattutto a capire al volo le reali intenzioni (o la mancanza di intenzioni) altrui. Ora è tempo di dare forma concreta alle tue di intenzioni. Forza!

Settimana 4 (22-31 gennaio)
A volte ti sembra di aver scritto il tuo più grande desiderio su un aeroplanino di carta che, lanciato nello spazio, riesce solo a fare pochi metri prima di precipitare al suolo ed essere raccolto da un netturbino. Non disperare, Vergine, perché il suddetto netturbino potrebbe anche averlo rilanciato a sua volta. Spesso sono necessari tempi biblici e numerose tappe, ma alla fine l’aeroplano arriva a destinazione.

BILANCIA
Settimana 2 (8-14 gennaio)
“Ecco cosa si ottiene quando provi a educare una pecora nera. Non puoi, non ci riuscirai, non lo farai mai. Ti mostrerò cosa serve per vedere il futuro. È difficile ma non impossibile”. Sono in tanti, questa settimana, a darti consigli e indicazioni in materie in cui si ritengono esperti. Ascoltali pure, se vuoi, ma solo tu sei in grado di dare forma al tuo, singolarissimo, corso.

Settimana 3 (15-21 gennaio)
“Ieri sera ho incontrato uno sconosciuto. Mi ha detto che avevo qualcosa di strano. Ha detto che avevo tristezza negli occhi, mentre io credo di avere arcobaleni. Ho trascorso tutto il giorno a lavorare, e ho fatto un ottimo lavoro. Ma se divento sentimentale è perché, cazzo, ho nostalgia di casa”. Decidi cos’è casa per te in questo momento e tornaci. Senza esitazioni.

Settimana 4 (22-31 gennaio)
So quanto ti piace rimanere nella tua bolla di certezze, Bilancia. Ma so anche che la suddetta bolla è spesso allegramente fluttuante tra le nuvole. È ora di riportarla a terra, di uscire e affidarsi ai tuoi “punti fermi” per evitare di prendere decisioni avventate. Sopratutto in materie di finanze.

SCORPIONE
Settimana 2 (8-14 gennaio)
“Quando l’amore si è esaurito, ripiango il tempo e mi chiedo: quanto posso essere stupido?”. Io, invece, ti dico: non è mai uno spreco vivere intensamente ogni emozione, anche se i finali non sono sempre lieti.

Settimana 3 (15-21 gennaio)
“A un certo punto del cammino, la mia speranza si è trasformata in tristezza. A un certo punto del cammino la mia tristezza si è trasformata in amarezza. A un certo punto del cammino a mia amarezza si è trasformata in rabbia. A un certo punto del cammino la mia rabbia si è trasformata in vendetta. E coloro a cui l’ho fatta pagare non erano mai quelli che lo meritavano. E quelli che lo meritavano, non lo capiranno mai”. Ne vale la pena, Scorpione? Meglio un sorriso annienta-tutti.

Settimana 4 (22-31 gennaio)
“Se l’occhio non vede che il cuore non sente più niente. Arrivederci tristezza. Oggi mi godo la mia tenerezza. Perché non durerà”. E se invece durasse a lungo?

SAGITTARIO
Settimana 2 (8-14 gennaio)
“Quanto vi affezionate facilmente alle abitudini. Io non ne ho. Sarà per questo che penso spesso- Quanto la vera vita stia altrove ed io non la conosco”. Vorresti conoscerla, Sagittario, ecco perché muovi mari e monti per creare occasioni di svago. Ma sei sicuro di potertelo permettere?

Settimana 3 (15-21 gennaio)
Non sempre un revival è una minestra riscaldata. Soprattutto se significa tornare a uno stadio “primitivo” in cui smetti di presumere, salire sul piedistallo, credere di avere tutte le risposte e auto sabotarti inconsapevolmente. Tornando ad avvicinarti – avvicinarti realmente – agli altri.

Settimana 4 (22-31 gennaio)
Ci sono persone che portano via con se le ragioni di un atteggiamento, di parole scagliate come dardi infuocati, di inspiegati voltafaccia. Sta a te decidere se se è meglio continuare a immaginarle, dimenticarle del tutto o affrontarle.

CAPRICORNO
Settimana 2 (9-15 gennaio)
“Una volta sognavamo, adesso ci preoccupiamo della morte”. I cuori giovani, dice qualcuno, scoppiettano. Sono tutta uno scintillio. Non si può portare indietro il tempo, ma si può trascinare nel presente la sensazione di apertura, curiosità e gioia di un periodo meraviglioso. E adattarla alle nuove esigenze. Provaci.

Settimana 3 (15-21 gennaio)
“La senti la voce nella tua testa che ti sussurra di vivere i tuoi sogni? Alcune persone rimangono attaccati a ciò che conoscono, ma svegliati, è tempo di andare”. Il tuo tempo di staccarti dal noto è adesso, Capricorno. Sogni d’oro!

Settimana 4 (22-31 gennaio)
Quando qualcosa non quadra, non battere in ritirata, non immaginare scenari inesistenti, non chiuderti in quello che reputi un saggio mutismo. Piuttosto, raddrizza la schiena, tieni la testa alta e vai a passo sicuro a chiedere spiegazioni e chiarezza. Più facile di così…

ACQUARIO
Settimana 2 (8-14 gennaio)
Tieni (e devi tenere) alla tua privacy, Acquario. Non importa quanto chi ti circonda ti sproni a condividere o a raccontare. Alcune cose vano chiuse a chiave in un cassetto e lasciate al riparo da occhi indiscreti.

Settimana 3 (15-21 gennaio)
Rimani attivo, acceso, pronto, Acquario. Perché Mercurio ti porta in dono una visione chiara di te stesso nel futuro, dei tuoi desideri e delle tue possibilità. Non scegliere questo momento per mandare in vacanza l’intuito e non farti cogliere impreparato.

Settimana 4 (22-31 gennaio)
Vuoi cambiare e migliorare il tuo presente? Allora ripeti con me: “E allora sayonara. In questa notte amara. Mi perderò nei borderò. Ci scriverò il tuo nome in blu. Poi scappo in tour”.

PESCI
Settimana 2 (8-14 gennaio)
Anche quando hai previsto tutto, fatto tutte le mosse giuste, smosso mari e monti per accettare il futuro, Pesci, hai ancora un compito importantissimo. Ovvero lasciare le finestre aperte, per il ricambio d’aria e per lo spazio necessario a fare entrare novità non pianificabili. Quelle che sfuggono anche al tuo infallibile radar.

Settimana 3 (15-21 gennaio)
Le fasi di noia mortale, Pesci, non vengono tutte per nuocere. Dovresti imparare a trasformarle in piccole avventure. Come per esempio superare un limite, dedicare del tempo a qualcuno, improvvisarti genio della lampada. Potresti anche divertirti.

Settimana 4 (22-31 gennaio)
Venere ti canta la serenata. E fa più o meno così: “Quando la notte ti sembra più buia che mai, voglio farti compagnia fino allo spuntare dell’alba. Quando inizia a cadere la pioggia e rimani bloccato ti aiuterò a mischiare le carte che ti sono state date. Perché alla fine, sono tua amica”.


  • 32
    Shares