Da venerdì 12 a domenica 14 marzo si svolgerà la prima edizione di Transmissions Waves, format che prende spunto dall’omonimo festival targato Bronson Produzioni, che era stato programmato per il mese di novembre e poi annullato a causa dell’emergenza Covid-19: pensato come uno spin-off dell’evento che da 13 anni richiama a Ravenna il meglio della ricerca da tutto il mondo e appassionati da tutta Italia, Transmissions Waves avrà un palinsesto digitale di live, dj set e spettacoli che vedrà protagonisti 11 artisti e band da Stati Uniti, Brasile, Messico e Italia.

“Transmissions Waves”, dice Chris Angiolini, ideatore e fondatore dell’Associazione Culturale Bronson, “è il risultato di una scelta: la nostra scelta di continuare a seguire, nonostante tutto, il Suono, attraversandolo grazie alla guida di artisti che da sempre ci piace scoprire in giro per il mondo. Seguendo questa volontà, in pochissimi giorni abbiamo allestito un programma di live performances e contenuti esclusivi di cui siamo davvero soddisfatti. Scegliere lo streaming vuole essere oggi più di un semplice ripiego, dettato dalla contingenza: è un’occasione per rimanere in contatto con il nostro pubblico e allargare i confini della nostra comunità di appassionati, in attesa di tempi migliori. L’invito, come sempre, è a rimanere sintonizzati!”

Questo è il programma completo:
venerdì 12 marzo
13.00 Radio Raheem X Transmissions [tbd]
21.00 OvO + Nanou |Canto Primo: MIASMA – ARSURA [opening] (IT)
22.00 Mamiffer (US)

sabato 13 marzo
13.00 Radio Raheem X Transmissions [tbd]
21.00 J.Zunz (MX)
22.00 San Leo (IT)
23.00 Deafkids (BR)

domenica 14 marzo
13.00 Radio Raheem X Transmissions [tbd]
21.00 Marta de Pascalis (IT)
22.00 Masma Dream World (US)

Qua potete acquistare i biglietti per guardare i live.