Il 17 marzo è San Patrizio, festa del patrono irlandese che negli ultimi anni ha invaso tutto il mondo: pub, birrerie e locali pieni da birre scure, quadrifogli e cappelli verdi. Tradizione che i Dropkick Murphys onoreranno come sempre suonando, ma vista la situazione mondiale a causa del coronavirus, ci sarà anche l’aggiunta dello streaming del concerto per tutti i fan chiusi a casa in isolamento, che non potranno affollare i pub e bere birre.

Il concerto in streaming sarà trasmesso direttamente da Boston (ore 19 locali) su tutte le loro piattaforme (qua sotto trovate su YouTube) e inizierà alle 00,00 (fuso orario di Roma), ore 23,00 (fuso orario di Londra).

Lo scorso San Patrick’s Day con la celtic punk band di Boston era finito in rissa. Speriamo che quest’anno sia più tranquillo.