Non solo colonne sonore: Thom Yorke si impegna anche per buone cause, in particolare la missione di sensibilizzazione e azione di Greenpeace per proteggere l’Antartide dagli effetti del cambiamento climatico. Il frontman dei Radiohead ha realizzato un brano per supportare l’organizzazione ambientalista, Hands off the Antarctic, e ha dichiarato:

Ci sono alcuni posti su questo pianeta che sono fatti per rimanere grezzi e selvaggi e non essere distrutti dalle impronte dell’uomo. Questa canzone parla di fermare la marcia senza sosta di queste impronte pesanti. L’Antartide è una vera zona selvaggia e quello che succede lì ci riguarda tutti. Ecco perché dovremmo proteggerla.

Il brano è accompagnato da un video girato dalla nave di Greenpeace Arctic Sunrise: