• 47
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    47
    Shares

I Felt sono una band di culto da manuale: conosciuti da pochi ma considerati seminali, creati e distrutti da un leader tutto genio e sregolatezza, nel decennio 1979-1989 hanno pubblicato dieci album lontani dall’essere successi commerciali ma obbligatori per gli amanti del post-punk più alternativo. Per la gioia di questi ultimi, ma anche per chi voglia scoprire i meriti della creatura di Lawrence Hayward (non è mai troppo tardi), all’inizio del prossimo anno la Cherry Red pubblicherà le ristampe dei primi cinque dischi dei Felt, sotto il titolo A Decade In Music. Si tratta di Crumbling the Antiseptic Beauty (1982), The Splendour of Fear (1984), The Strange Idols Pattern and Other Short Stories (1984), Ignite the Seven Cannons (1985) e The Seventeenth Century (originariamente intitolato Let the Snakes Crinkle Their Heads to Death) (1986), tutti rimasterizzati dallo stesso Lawrence insieme a Kevin Metcalfe. Le ristampe saranno sia in vinile che in CD, e nella versione Cd conterranno un 7″, una riproduzione dei flyer dei concerti, un poster e quattro spille.

Non è tutto: lo stesso giorno dell’uscita delle ristampe, il 23 febbraio, uscirà anche Mozart’s Mini Mart, il nuovo album dell’ultimo progetto di Lawrence Hayward, Go-Kart Mozart. Nel numero di Rumore di febbraio 2018 abbiamo anche intervistato lo stesso Lawrence Hayward sul passato e sul suo presente.

Qui sotto potete vedere il video di When You’re Depressed, tratto da Mozart’s Mini Mart:


  • 47
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    47
    Shares