Le Capre a Sonagli 648
(foto di Ivan Bignami)

Si intitola Cannibale il terzo disco della band Le Capre a Sonagli, in uscita il 10 marzo per Woodworm. Un lavoro stoner folk, che unisce garage, ritmi tribali e ancestrali, psichedelia e fuzz.

Grazie al lavoro con il produttore Tommaso Colliva (vedi Muse, Franz Ferdinand, Afterhours, Calibro 35) la voce ha trovato una nuova strada, diventando più comunicativa ma rimanendo immersa nell’immaginario bizzarro che contraddistingue la band bergamasca, e gli strumenti acustici come la “chitarra indiana”, le percussioni o gli strumenti a fiato hanno esplorato nuove efficaci soluzioni per dialogare con le distorsioni elettriche e noise, in un insieme del tutto originale.

Qui sotto c’è l’artwork del disco, mentre più in basso potete ascoltare in streaming l’album completo.

capre-a-sonagli_Cannibale_cover 648