• 326
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    326
    Shares

La musicista e producer scozzese Sophie è morta all’età di 34 anni

La musicista e producer scozzese Sophie, pseudonimo di Sophie Xeon, è morta all’età di 34 anni per cause ancora da chiarire. A dare la notizia è stata con un tweet l’etichetta PAN. La scomparsa è stata poi confermata da colleghi e amici, e ufficializzata da Mixmag, che ha pubblicato un comunicato dello staff dell’artista:

È con profonda tristezza che dobbiamo informarvi che la musicista e produttrice SOPHIE è morta questa mattina intorno alle 4 del mattino ad Atene, dove l’artista viveva, a seguito di un incidente improvviso. In questo momento il rispetto e la privacy per la famiglia è la nostra priorità. Chiediamo anche rispetto per i suoi fan e trattiamo con sensibilità la natura privata di questa notizia. SOPHIE è stata una pioniera di un nuovo suono, una degli artisti più influenti dell’ultimo decennio. Non solo per la produzione ingegnosa e la creatività, ma anche per il messaggio e la visibilità raggiunti. Un’icona di liberazione

Qua sotto il primo post dell’etichetta PAN, e successivamente quelli delle label con cui ha collaborato:

Questo uno dei post Instagram di cordoglio dello stretto collaboratore (VR artist) di Sophie, Ciaran Moore.

Il primo e unico album di Sophie è Oil of Every Pearl’s Un-Insides del 2018, mentre di recente aveva collaborato fra gli altri con Arca, Flume e Shygirl, oltre che essere stata un’esponente molto importante del collettivo inglese PC Music: nel 2015 pubblicò la compilation PRODUCT per l’etichetta Numbers.


  • 326
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    326
    Shares