• 382
    Shares

La moglie di Daniel Dumile, meglio conosciuto come MF DOOM, ha annunciato ora la morte del marito che pare essere avvenuta due mesi fa

Daniel Dumile, rapper e beatmaker inglese, conosciuto negli anni passati come King Geedorah, Metal Fingers, Viktor Vaughn, Zev Love X e più recentemente com MF DOOM, sarebbe morto il 31 ottobre secondo quanto scritto dalla moglie. Lo ha annunciato con un post su Instagram e su Twitter. Nel 2017 la famiglia aveva già perso il figlio 14enne Malachi. Qua sotto potete leggere la traduzione del post della moglie Jasmine. MF Doom aveva 49 anni.

Per prima cosa voglio ringraziare tutti.

A Dumile

Il miglior marito, padre, insegnante, studente, socio in affari, amante e amico che potessi chiedere. Grazie per tutte le cose che hai mostrato, insegnato e dato a me, ai nostri figli e alla nostra famiglia. Grazie per avermi insegnato come perdonare gli esseri umani e dargli un’altra possibilità, oltre che per non essere così veloce nel giudicare e cancellare. Grazie per aver mostrato come non aver paura di amare ed essere la persona migliore che potrei mai essere. Il mio mondo non sarà più lo stesso senza di te. Le parole non esprimeranno mai ciò che tu e Malachi significate per me, amo entrambi e vi adoro sempre. Possano TUTTI continuare a benedire te, la nostra famiglia e il pianeta.

Tutto il mio amore,
Jasmine

Trapasso 31 ottobre 2020

Dopo i primi anni 2000 molto produttivi, gli anni ’10 di MF DOOM avevano visto un rallentamento nelle produzioni che lo hanno portato ad alcuni album collaborativi come NehruvianDOOM (2014) con Bishop Nehru, Czarface Meets Metal Face e WESTSIDEDOOM “12 (2017) con Westside Gunn. Nel 2013 insieme a Ghostface col progetto DOOMSTARKS. Nel 2013, è apparso nella canzone di Captain Murphy (l’alterego di Flying Lotus), Between Villains, insieme a Earl Sweatshirt e Thundercat.

Proprio questo mese, DOOM è stato presentato in una nuova canzone con BADBADNOTGOOD chiamata The Chocolate Conquistadors, che potete ascoltare qua sotto.


  • 382
    Shares