Il nostro riassunto della settimana, sopra e sotto i palchi
dal 19 al 25 ottobre 2020

1. PATTI SMITH MUSICISTA DI STRADA

Non poteva che essere People Have The Power la canzone scelta da Patti Smith, che è diventata cantante di strada per un giorno a New York, esibendosi in uno dei suoi brani più famosi per esortare gli americani a votare.

2. IL GENERATORE DI INIZIALI IN STILE AC/DC

Per avere le nostre iniziali nello stile del logo degli AC/DC non c’è più bisogno di smanettare con photoshop o chiamare l’amico più esperto di noi: in nostro aiuto sono arrivati proprio gli AC/DC, che hanno lanciato un generatore automatico. Basta inserire nome e cognome e il gioco è fatto.

3. GENE SIMMONS VENDE CASA

Se cercate casa a Beverly Hills potrebbe interessarvi sapere che Gene Simmons ha messo in vendita la sua villa per 22 milioni di dollari. La causa per cui il bassista dei Kiss ha deciso di trasferirsi nello stato di Washington sono le tasse “inaccettabili” della California. “La California e Beverly Hills hanno trattato male le persone che creano posti di lavoro”, ha detto al Wall Street Journal, “e le aliquote fiscali sono inaccettabili. Lavoro duro e pago le tasse e non voglio gridare al Beverly Hills blues, ma quando è troppo è troppo”.

4. IL SEX TOY DI LILY ALLEN

Lily Allen – Chief Liberation Officer at Womanizer

Anche le donne si masturbano. Non dovrebbe essere una notizia sorprendente, ma a qualcuno sembra ancora strano. Alla mission di normalizzare tale pratica partecipa anche Lily Allen, che ha lanciato Liberty, un vibratore realizzato in collaborazione con l’azienda tedesca di sex toys Womanizer. “Womanizer mi ha cambiato la vita”, dice la cantante, “e volevo condividere la mia esperienza. Le donne non dovrebbero vergognarsi della loro sessualità, e tutte meritiamo di avere il nostro piacere. Spero che questo piccolo toy vi sarà di aiuto!”

5. LA CANNABIS DI JAY-Z

Si chiama Monogram il brand di cannabis lanciato da Jay-Z che, dice, “vuole ridefinire cosa significa la cannabis per i consumatori oggi grazie a un’attenta selezione delle specie, pratiche di coltivazione meticolose e qualità senza compromessi”.

E se non vi bastano queste news in pillole, qua trovate quelle musicali e qua quelle scovate dalla rete.