• 26
    Shares

Il nostro riassunto della settimana, sopra e sotto i palchi
dal 24 al 30 giugno 2019

1. TIM BURGESS COME I SIMPSON

Altro che le profezie dei Simpson, quello che aveva capito tutto di come sarebbe andato il mondo è Tim Burgess dei Charlatans, che nel 2015 aveva twittato: “A un certo punto nel futuro: il Presidente Trump siede nella sua Jacuzzi di marmo, facendo una videochiamata al Primo Ministro Boris Johnson nella sua piscina di palline”. Il musicista ha ripostato il tweet commentando: “quella che sembrava una battuta nel 2015 è la vita reale nel 2019”.

2. L’ASTEROIDE DI BRIAN ENO

L’interesse per le scienze e la loro divulgazione attraverso la musica e l’arte sono valse a Brian Eno un nuovo riconoscimento: l’asteroide 81948 (2000 OM69) è stato ribattezzato Brian Peter George St John le Baptiste de la Salle Eno, per brevità Eno.

3. IL DOTTORATO IN HEAVY METAL

Metallari laureati, un’opportunità interessante per voi: l’università di Newcastle in Australia ha bandito una borsa di dottorato in “Heavy Metal Geographies”. 27596 dollari per studiare “la geografia sociale della cultura metal”. “L’australia ha una posizione unica nell’evoluzione globale”, dice il direttore del dipartimento di geografia umana, “avendo una connessione storica con il Regno Unito e affinità culturali con i suoi colonizzatori. Pur essendo lontana dal cuore geografico della cultura heavy metal, l’Australia ha sviluppato il suo approccio unico e appassionato, producendo un gran numero di band di alto profilo”.

4. L’OPERAZIONE DI SAMUEL

Auguri a Samuel, che ha rivelato sui social di aver subito di recente un intervento al cuore: “è andato tutto bene quindi non allarmatevi inutilmente”, scrive, prima di rassicurare anche sul fatto che non ci saranno problemi per il tour estivo dei Subsonica. “E quindi eccoci qui, oggi si riparte per un nuovo viaggio insieme. L’ennesimo tour Subsonico. Le prove sono andate bene e mi sento in forma, ma dovrò chiedervi un po’ di fiato e di energia in prestito. Giuro che ve li renderò con gli interessi”.

5. STORMZY PER BANKSY

Il look della settimana è quello di Stormzy, che a Glastonbury ha indossato un gilet “anti-coltellata” con Union Jack creato da Banksy.

E se non vi bastano queste news in pillole, qua trovate quelle musicali e qua quelle scovate dalla rete.


  • 26
    Shares