lou reed

Come scrive Rolling Stone, lo storico musicista rock Lou Reed è morto domenica 27 ottobre. La causa della sua morte non è stata ancora resa pubblica, ma lo scorso maggio il musicista aveva subito un trapianto di fegato. Reed era nato il 2 marzo 1942, fu membro fondatore dei Velvet Underground ed ebbe una prolifica carriera come solista. Come scrive Rolling Stone, “era camaleontico, spinoso e imprevedibile, sempre pronto a lanciare sfide ai propri fan. Il glam, il punk e l’alternative rock non sarebbero concepibili senza il suo esempio rivelatorio”. Il suo ultimo disco, in collaborazione con i Metallica, è stato Lulu, del 2011.

In un’intervista del 1987 a Rolling Stone, Reed disse, “Non ho mai smesso di pensare che, pensando a tutto quello che mi è capitato come se fosse un libro, otterresti il Grande Romanzo Americano, e ogni disco sarebbe un capitolo. Sono tutti in ordine cronologico. Prendili tutti assieme, mettili in fila e ascoltali in ordine, ed ecco il mio Grande Romanzo Americano”.

Potete guardare qua sotto una performance dal vivo di Walk on the Wild Side, risalente al 1985.