• 159
    Shares

Tales of Faith and Lunacy è il secondo album del songwriter italiano Nero Kane, in uscita il 30 ottobre in vinile con l’etichetta berlinese Nasoni Records, in CD con l’italiana BloodRock Records, in musicassetta con l’italiana Anacortes Records, oltre che in digitale. L’album, che arriva a due anni dal debutto con Love In A Dying World, è “un racconto visionario dal sapore cinematografico, un viaggio atemporale concepito in una personale visione di fede tra spiritualità e passionalità. Ballate ipnotiche incalzano al ritmo di una cavalcata tra praterie polverose, dove nel calore del giorno e nel freddo della notte, appaiono echi di figure sante, come Mechthild Von Madgeburg, mistica cristiana del XIII° secolo di cui è citato un verso tratto dai suoi scritti. E ancora, reading dai richiami gospel confluiscono in un crescendo di organi e archi dal sapore antico”.

Nel disco appare come cantante, musicista e autrice anche Samantha Stella, artista che aveva già firmato il film girato nei deserti californiani che ha accompagnato l’uscita del primo album, e che si affianca con tastiere e voce alle chitarre di Kane nei concerti live.

Samantha Stella ha diretto anche il video del primo singolo Lord Won’t Come, che vi facciamo vedere in anteprima:

Il video, di cui Nero Kane e Samantha Stella sono protagonisti, è stato diretto da Stella tra i deserti californiani e l’Italia. Un rimando voluto alla dimensione del film che aveva accompagnato il primo album di Kane, di cui ritroviamo alcuni elementi paesaggistici western americani, e il richiamo, ora più evidente, alla spiritualità del passato artistico europeo, di cui è riconoscibile una rappresentazione medievale de La Danza Macabra e il Trionfo della Morte


  • 159
    Shares