• 16
    Shares

Umbra Vitae è il nome della nuova superband death metal formata da Jacob Bannon dei Converge con Sean Martin (Twitching Tongues, ex-Hatebreed) e Mike McKenzie (the Red Chord, Stomach Earth) – con Bannon anche nei Wear Your Wounds -, Greg Weeks (the Red Chord) e Jon Rice (Uncle Acid & the Deadbeats, ex-Job for a Cowboy). “Adoro essere nei Converge”, spiega il frontman, “è stato parte della costruzione del mio essere da quando ero ragazzino. Ci ho passato più di metà della mia vita. Ma è anche vero che non è realmente una band metal, anche se ha tendenze metal ed è iperaggressiva. Questa è la cosa più vicina alle radici del death metal tradizionale che abbia fatto, almeno in termini di velocità, ferocia e pesantezza”. L’album di debutto del quintetto, Shadow Of Life, sarà pubblicato il 1 maggio da Deathwish Inc.

Il primo singolo, Return To Zero, “parla di rimuovere le resistenze nella vita per diventare la migliore versione possibile di te stesso. Credo che sia un tema in cui molti possono rivedersi. La resistenza e il modo in cui si manifesta è unica per ognuno di noi. Per me, è un processo costante ed essenziale per essere il miglior marito, padre, amico, artista ed essere umano”. Potete sentirlo qui sotto:


  • 16
    Shares