• 1.2K
    Shares

Secondo quanto dichiarato dal Guardian e dalla moglie Marcia Johnson, lo storico cantante soul americano, Bill Withers, sarebbe morto per complicazioni al cuore il 3 aprile. Aveva 81 anni.

Una delle voci soul/R&B più importanti di sempre, ma anche musicista: aveva scritto canzoni come Lean on Me, Ain’t No Sunshine, Just the Two of Us, Lovely Day (coverizzata anche dagli Alt-j nell’album This Is All Yours) e Grandma’s Hands e aveva all’attivo diciassette album in studio.

Nel 1985 decise di ritirarsi dopo aver pubblicato il Watching You Watching Me. E, a distanza di trentadue anni, nel 2017, era tornato con una cover del brano di Little Jimmy Dickens, (You’ve Been Quite a Doll) Raggedy Ann, che faceva parte dell’album tributo alla star del country, dal intitolato The Rhinestone Hillbilly. Nel 2015 è entrato a far parte della Rock & Roll Hall of Fame, mente negli ultimi anni trent’anni era stato al lavoro come autore con artisti come George Benson e Jimmy Buffet.


  • 1.2K
    Shares