Secondo quanto riportato da BBC News, Pete Shelley, storico cantante e chitarrista della punk band inglese Buzzcocks, sarebbe morto questo giovedì all’età di 63 anni. La causa sospetta sarebbe un infarto avvenuto in Estonia, dove Pete risiedeva. Questo è quanto è stato comunicato dal management a BBC News. I Buzzcocks avevano pubblicato il loro ultimo album nel 2014 (The Way) mentre nel 2016 erano passati dall’Italia per un tour nei club.

Qua sotto potete riascoltare il brano più famoso della punk band di Manchester: