• 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares

a cura di Luca Doldi

CALEXICO

13/3 PARCO DELLA MUSICA, ROMA – 14/3 ALCATRAZ, MILANO – 16/3 ESTRAGON, BOLOGNA

Difficile se non impossibile tornare a casa delusi da un concerto dei Calexico.

WE ARE WAVES

15/3 OHIBÒ, MILANO – 16/3 BLAH BLAH, TORINO – 17/3 MATTATOIO, CARPI (MO) – 22/3 VINILES, SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) – 23/3 SCUMM, PESCARA – 24/4 GARBAGE, PRATOLA PELIGNA (AQ)

New wave made in Torino quella dei We Are Waves,  il loro nuovo disco, Hold, esce il 16 marzo e lo porteranno in giro per la Penisola per un po’. Una band da scoprire dal vivo.

ARTO

15/3 ATELIERSÌ, BOLOGNA – 16/3 REASONANZ, LORETO – 17/3 CLANDESTINO, FAENZA (RA) – 23/3 RED NOISE, REGGIO EMILIA – 24/3 BENICIO LIVE GIGS, GIAVERA DEL MONTELLO (TV)

Prendete un pezzo di Calibro 35, uno di IOSONOUNCANE e uno dei Ronin, avrete gli Arto.

JAMESON VILLAGE CON

DAIANA LOU +THE GENERAL BROTHERS +SESTOMARELLI +CLAUDIO NINIANO

17/3 SCALO FARINI, MILANO

La grande festa di San Patrizio di Jameson, con, fra gli altri, The General Brothers e Daiana Lou, oltre a dj set, food truck e molto altro.

OMAR

17/3 BIKO, MILANO

Produttore e compositore con una lunga carriera alle spalle costellata di collaborazioni illustri. Omar è un grande artista soul che vi consiglio di non perdere.

L.A. WITCH

17/3 BONSON, RAVENNA

Fra Tarantino e Paura e Delirio a Las Vegas, le L.A. Witch hanno uno stile inconfondibile, fatto di trame sinuose e scariche elettriche.

DUNK

17/3 SERRAGLIO, MILANO – 24/3 SUPERSONIC, FOLIGNO

Se volete, potete chiamarlo supergruppo: nei Dunk ci sono  Ettore e Marco Giuradei, Luca Ferrari dei Verdena e Carmelo Pipitone dei Marta Sui Tubi. Di qualità ce n’è in abbondanza per farvi uscire di casa.

INNER SPACES CON

ANDREW QUINN + FIS

19/3 AUDITORIUM SAN FEDELE, MILANO

Serata dedicata a uno dei più grandi esponenti della musica acusmatica: Bernard Parmégiani con un videomapping dell’artista australiano Andrew Quinn. In più potrete ascoltare Fis, protagonista dell’ambient moderno. Come sempre serata da non perdere.

BURN

21/3 MAGNOLIA, MILANO

Do or Die è il titolo del loro ultimo album, ma anche la loro filosofia di vita e attitudine sul palco. I Burn vi faranno sudare.

EDDA

21/3 LOCOMOTIV, BOLOGNA – 22/3 MONK, ROMA – 23/3 MAGAZZINI GENERALI, MILANO

Gran finale per il tour di Edda, da non perdere se non lo avete ancora visto, ma anche se volete vederlo un’ultima volta prima che arrivi l’estate.

JØRGEN THORVALD

23/3 MAGAZZINO SUL PO, TORINO – 24/4 FAMILY, ALBIZZATE (VA)

Paesaggi post-industriali sonori e visivi, un viaggio verso pianeti abbandonati, fatto di elettronica analogica e digitale.

THE ALTERED HOURS

22/3 L’OFFICINA, TERAMO – 23/3 ASTRO CLUB, FONTANAFREDDA – 24/3 SCA TNT, JESI (AN) – 25/3 MOOG, RAVENNA

Atmosfere adatte a giorni di pioggia, feedback e nervosismo palpabile. Non perdetevi gli Altered Hours.

SOROOS

23/3 OFFICINE UTOPIA, CECCANO (FR) – 24/3 LE MURA, ROMA

Post-rock sperimentale con una perfetta integrazione fra synth, computer e strumenti classici. I Saroos saranno una bella sorpresa per chi non li ha mai visti.

BALMORHEA

23/3 BONSON, RAVENNA – 24/3 PAESAGGI SONORI, ATRI (TE) – 25/3 KLANG FESTIVAL, MONTEMARCIANO (AN) – 26/3 EVOL, ROMA – 27/3 MAGNOLIA, MILANO – 28/3 MAME, PADOVA – 29/3 TEATRO ALTROVE, GENOVA – 30/3 EX CONVENTO SAN FRANCESCO, PORDENONE

I Balmorhea sono una delle band che esprime la sua personale interpretazione del post-rock in modo esemplare. Fra chitarre, archi e banjo, si passa da atmosfere rarefatte a scambi nervosi di chitarre e ritmi sincopati. Da non perdere.

THE WORLD IS A BEAUTIFUL PLACE AND I NO LONGER AFRAID TO DIE

24/3 BLOOM, MEZZAGO

Si fa prima d andarli a vedere che a dirne il nome. Concerto da non perdere se avete la lacrima facile.

NOSAJ THING

24/3 SPAZIO 211, TORINO

Producer che ha fatto della qualità il suo marchio di fabbrica. Il set di Nosaj Thing non è roba solo per clubbers.

ALESSANDRO CORTINI

25/3 MAGNOLIA, MILANO

Alessandro Cortini non è solo un membro live dei Nine Inch Nails, ma già da diversi anni è uno dei principali artisti elettronici sperimentali. Da non perdere.

 


  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares