Il nostro riassunto della settimana, sopra e sotto i palchi
dal 5 all’11 marzo 2018

IL CROWDFUNDING PER ZITTIRE VINCE STAPLES

Odiate Vince Staples tanto che sareste disposti a pagare per farlo smettere di fare musica e parlare in pubblico? Ora potete. Il rapper ha lanciato una provocatoria campagna di crowdfunding con cui promette che, se raggiungerà la somma di 2 milioni di dollari, starà “zitto per sempre. Niente canzoni, niente interviste, niente di niente”. Lo farà davvero? E quanti potrebbero seguire il buon esempio?

GIRLS AGAINST MOOSE BLOOD

Argomento sempre (giustamente) attuale: Girls Against, il gruppo di attiviste contro le molestie sessuali nell’ambiente musicale, ha ritirato la sua prevista partecipazione al Truck Festival perché l’organizzazione non ha cancellato dalla lineup i Moose Blood, il cui frontman Eddy Brewerton è stato recentemente accusato di aver rubato delle foto di nudo da un telefono. L’interessato si dichiara innocente, ma questo non è bastato alle ragazze per convincerle ad associare il loro nome al festival.

DRAKE ANNUNCIA UN NUOVO DISCO ALLA PARTITA DI BASKET

Drake ha scelto un posto inusuale – ma significativo – per annunciare di essere al lavoro su un nuovo album: un campo di basket. Durante l’intervallo della partita fra Houston Rockets e Toronto Raptors all’Air Canada Centre, il rapper, supertifoso dei Raptors, ha rivelato che il suo prossimo disco sarà dedicato proprio alla sua Toronto.

IN VENDITA LE AUTO DI TUPAC E NOTORIOUS B.I.G.

Dal rapper più buono del mondo a storie più old style, e più brutte: sono state messe in vendita da un collezionista le auto in cui sono stati uccisi Tupac e Notorious B.I.G. Macabro, sì, comunque per la cronaca, il SUV in cui nel 1997 è rimasto ucciso Notorius B.I.G. costa 750000 dollari, la BMW in cui un anno prima hanno sparato a Tupac 1500000.

IL VAMPIRE WEEKEND DI STING E SHAGGY

Come molti di noi, Chris Baio dei Vampire Weekend è rimasto perplesso dalla notizia che l’album della strana coppia Sting/Shaggy fosse reale e non una trollata planetaria, e ha espresso la sua costernazione in una serie di stories su Instagram. La strana coppia ha risposto con un video in cui i due lo ringraziano e promettono di avere “un vampire weekend questo weekend”. Qualunque cosa voglia dire.

E se non vi bastano queste news in pillole, qua trovate quelle musicali e qua quelle scovate dalla rete.