Il Color Fest cambia e diventa più grande, e nomade. Saranno tre le date itineranti che inaugureranno il nuovo corso della rassegna calabrese, giunta quest’estate alla quinta edizione, e che adesso punta a organizzare live ed eventi in tutta Italia e per tutto l’anno. Il primo appuntamento sarà a Bologna, al Zona Roveri Music Factory, il 4 novembre con Gazzelle.

Il 1 novembre toccherà al Tender Club di Firenze, che ospiterà Giorgio Poi, Nicolò Carnesi e Lorenzo Kruger, il frontman dei Nobraino, che porterà in scena un progetto solista. Il 2 dicembre si tornarà a Bologna, con i Sick Tamburo, Scarda, e di nuovo Giorgio Poi e Lorenzo Kruger.

4/11 – Anteprima Color Fest (sotto il cielo di Bologna)
Zona Roveri Music Factory, Bologna

1/12 – Color Fest, sotto il cielo di Firenze
Tender Club, Firenze

2/12 – Color Fest, sotto il cielo di Bologna
Zona Roveri Music Factory, Bologna