fat white family

I Fat White Family, che saranno in Italia a breve, hanno annunciato i dettagli del loro nuovo album – seguito di Champagne Holocaust, uscito ad aprile 2013. Si chiamerà Songs for Our Mothers e uscirà a gennaio via Without Consent Records. Non c’è ancora una data d’uscita precisa né una copertina. Ma abbiamo una spiegazione dei temi del disco che si merita una lettura. A quanto riporta The Quietus, queste sono le parole con cui la band ha scelto di presentare l’album:

Anche se il nostro primo LP potrebbe essere considerato un assalto, un riversare spasmodico di sdegno generato dal puro tedio della vita quando ci si rende conto di quanto non sia vivibile, Songs for Our Mothers è un invito. Un invito, mandato dalla miseria, a ballare al ritmo dell’odio umano. Vi chiediamo di darci gentilmente la mano e vi porteremo a fare un viaggio, un viaggio che ci porta dall’accecante calore bianco di una spiaggia mediterranea a mezzogiorno al boudoir sotto attacco di Ike e Tina Turner, dal buffo grigio coagulato della sala d’attesa del Dr. Harold Shipman alle ore finali del terzo reich in quel bunker a Berlino. È un catalogo delle nostre ossessioni tanto quanto un’odissea sensuale; sesso, droga, politica, morte, quell’irlandese del nord di serie A che è Sam Neill – è tutto qua, tutto quello che resta da fare è inspirarlo.

Non male, eh? Quella sotto è la tracklist. In fondo trovate il video della loro I Am Mark E Smith. Restiamo in attesa di altri dettagli.

Songs for Our Mothers:

01 Whitest Boy on the Beach
02 Satisfied
03 Love Is the Crack
04 Duce
05 Lebensraum
06 Hits Hits Hits
07 Tinfoil Deathstar
08 When Shipman Decides
09 We Must Learn to Rise
10 Goodbye Goebbels