Home Notizie Brevi Il David di Donatello a Manuel Agnelli e Nicola Piovani

Il David di Donatello a Manuel Agnelli e Nicola Piovani

0
2125

Per le categorie musicali dei David di Donatello 2022 i premi sono andati a Manuel Agnelli e Nicola Piovani. Premiato anche il documentario su Morricone

RUMORE COVER FB NATALE 2023

Si è svolta a Cinecittà nella serata del 3 maggio la cerimonia di assegnazione dei David di Donatello 2022, in presenza dopo due anni di stop per il Covid. Durante la 67esima edizione del premio, che ha visto andare i premi principali a Paolo Sorrentino per il suo È Stata La Mano Di Dio, la statuetta per le categorie musicali è stata assegnata a Nicola Piovani per la colonna sonora de I Fratelli De Filippo di Sergio Rubini. candidati insieme a lui erano Dan Romer e Benh Zeitlin per A Chiara; Verdena per America Latina; Pasquale Scialò per Ariaferma; Pivio & Aldo De Scalzi per Diabolik; Michele Braga e Gabriele Mainetti per Freaks Out.

Per la miglior canzone originale invece, il premio è andato a Manuel Agnelli per La profondità degli abissi in Diabolik. “Dedico questo premio alla mia famiglia”, ha detto ritirando il premio, “E poi siccome la musica è un lavoro e i musicisti sono dei professionisti e dei lavoratori, voglio dedicare questo premio a Rodrigo D’Erasmo, a Fabio Rondanini e a Tommaso Colliva che hanno lavorato con me a questo pezzo”. Gli altri candidati erano Anna Ferraioli Ravel per Faccio ‘a polka (I fratelli De Filippo); Marianna Travia per Just You (Ariaferma); Francesca Michielin per Nei tuoi occhi (Marilyn ha gli occhi neri); Celeste Cescutti e coro popolare per Piccolo corpo (Piccolo corpo).

Un terzo premio “musicale” è quello per il miglior documentario, che è andato a Ennio di Giuseppe Tornatore. “Mi sono chiesto a lungo quale fosse la ragione del successo del film e non l’ho ancora trovato. Credo sia nel modo in cui Ennio Morricone si è raccontato rivolgendosi al pubblico come a un amico di cui ci si può fidare. Dedico il premio a mia madre e a Maria Morricone che ci stanno seguendo”, ha detto il regista ricevendo la statuetta.