Il nostro riassunto della settimana, sopra e sotto i palchi
dal 26 novembre al 2 dicembre 2018

1. ALL’ASTA LA CONSOLLE DI STAIRWAY TO HEAVEN

La consolle HeliosCentric usata per registrare fra le altre cose Stairway To Heaven dei Led Zeppelin è stata messa in vendita dalla casa d’aste britannica Bonhams. Il banco in vendita è stato costruito da Elvis Costello e Chris Difford degli Squeeze nel 1996 unendo due consolle Helios, con la consulenza del fondatore della casa produttrice Richard Swettenham, e oltre che di quello che è uno dei brani simbolo dei Led Zeppelin, è stata usata per registrazioni di David Bowie, Bob Marley, Eric Clapton, Rolling Stones e, più di recente, Sia, Keane e Paolo Nutini.

2. IL MATRIMONIO DI SHANE MACGOWAN

Auguri a Shane MacGowan e Victoria Mary Clarke, che si sono sposati dopo 32 anni di fidanzamento. Alla cerimonia a Copenhagen, a suonare la chitarra c’era il vecchio amico Johnny Depp, che era anche fra gli ospiti della festa per il sessantesimo compleanno del frontman dei Pogues.

3. IL REGGAE PATRIMONIO DELL’UMANITÀ

La musica reggae è stata dichiarata dall’Unesco patrimonio culturale immateriale. Secondo l’agenzia culturale e scientifica dell’Onu, il genere nato in Giamaica e reso celebre da artisti come Bob Marley e Peter Tosh è meritevole del riconoscimento per il suo “contributo al dibattito internazionale su ingiustizia, resistenza, amore e umanità”.

4. IL NEGOZIO POP-UP DI KATE BUSH

Kate Bush ha annunciato l’apertura di uno shop pop-up a Kings Cross, a Londra, dove saranno in vendita il suo nuovo libro How To Be Invisible e vinili e CD del suo catalogo recentemente rimasterizzato. Tutti i profitti del negozio verranno devoluti all’associazione Crisis, che si occupa di senzatetto. “Non riesco a immaginare”, ha dichiarato l’artista, “come ci si possa sentire a essere senzatetto. Prestiamo attenzione a questa tragedia a Natale quando molti di noi possono condividere i festeggiamenti con quelli che amano ma, naturalmente, la questione degli homeless esiste tutto l’anno. Dev’essere spaventoso”.

5. LA CHIUSURA DEL CONTINENTAL

Dopo 27 anni di onorata presenza e famose frequentazioni, chiude il Continental, il bar dell’East Village in cui hanno suonato fra gli altri Iggy Pop e Ramones. Jesse Malin sarà il il protagonista della serata di chiusura il 15 dicembre. “Mi spezza il cuore”, dice il proprietario del locale Trigger Smith, ma è stato davvero un onore gestire il mio club a New York, la città in cui sono cresciuto, e ne ho adorato ogni minuto”.

E se non vi bastano queste news in pillole, qua trovate quelle musicali e qua quelle scovate dalla rete.