iggy pop josh homme

Per la serie “cose che non ti aspetteresti”, Josh Homme dei Queens of the Stone Age e degli Eagles of Death Metal ha annunciato di aver registrato in segreto un album assieme ad Iggy Pop lo scorso gennaio. Uscirà a marzo per Loma Vista e si intitolerà Post Pop Depression.

In un’intervista rilasciata al New York Times, Homme e Pop hanno raccontato di aver finanziato il progetto autonomamente per mantenere segreto sulla cosa e poter lavorare in modo totalmente indipendente. Homme ha descritto l’album come una sorta di seguito di Lust for Life, la collaborazione di Pop con David Bowie del 1977.

Homme ha inoltre postato un messaggio, forse una poesia, sulla pagina ufficiale dei Queens of the Stone Age. Dice:

Today the sun will rise again,
to bring a brand new dawn,
A new world is coming,
The old world is gone.
So tightly kept in secret
No longer now disguised
Rising like the morning sun
White light between the eyes

All’album hanno collaborato Dean Fertita (QOTSA/The Dead Weather) alle chitarre e alle tastiere e Matt Helders degli Arctic Monkeys alla batteria. Pop e Homme porteranno anche l’album in tour assieme a Fertita, Helders, Troy Van Leeuwen dei QOTSA alla chitarra e Matt Sweeney dei Chavez al basso.

UPDATE: Iggy Pop ha condiviso il primo estratto dal disco, Gardenia (no, non è una cover di Kyuss), che potete ascoltare qui sotto.