Dopo Rome, il disco del 2011 con Danger Mouse, Jack White e Norah Jones, tocca a Milano. È questo il titolo dell’album di Daniele Luppi insieme a Parquet Courts e Karen O (Yeah Yeah Yeahs), che racconta “le storie di modaioli, disadattati, emarginati, drogati che circolano in una Milano a metà anni ’80. Il tutto ricorda lo slogan che ha dato l’ispirazione alla famosa espressione “Milano da Bere“: “La città che rinasce ogni mattina, che pulsa come un cuore, positiva, ottimista, efficiente. La Milano che vive, sogna e si diverte…”. Ma con un’attenzione specifica anche al lato oscuro della città in quegli stessi anni: mentre diventava sempre di più una metropoli centro degli affari e della moda era al contempo anche un calderone sociale, politico e finanziario”.

L’album esce il 27 ottobre, anticipato dal video di Soul and Cigarette: diretto dallo stesso Luppi e basato sull’artwork di Andrew Savage, con foto dall’archivio di Peter Shire.

Potete vederlo qui sotto: