No menu items!

Se n’è andato Mark Bell, fondatore degli LFO

Date:

mark bell

La Warp Records, sulla propria pagina web, annuncia che se n’è andato Mark Bell degli LFO. L’artista è morto settimana scorsa, a seguito di complicanze per un’operazione. Non ci sono altri dettagli al momento.

Mark Bell aveva formato gli LFO nei tardi anni 80 insieme a Gez Varley, affermandosi come pioniere dell’IDM, dell’acid house e della cosiddetta rave culture. Gli LFO furono uno dei primi gruppi associati alla Warp Recordings, e il loro singolo LFO entrò nella Top 20 inglese nel 1990. Dopo che quest’ultimo lasciò, Bell continuò il progetto da solo. Gli album pubblicati a nome LFO sono tre: Frequencies (1991), Advance (1996) e Sheath (2003). Bell ha inoltre collaborato ampiamente con Björk, iniziando da Homogenic (1997) fino a Biophilia (2011) e ai tour che l’hanno seguito. Come produttore, Bell ha lavorato su Exciter dei Depeche Mode.

PIÙ LETTI

More like this
Related

L’ansiogeno video dei Big Mountain County, Follow Me, in anteprima

In attesa del nuovo album Deep Drives, la band romana Big Mountain County torna con un nuovo singolo e video

Le foto di James Blake all’Auditorium Parco della Musica di Roma – 09/07/2024

Il racconto per immagini di Daniela Liucci della data romana di James Blake

Le foto degli Alvvays al Circolo Magnolia di Milano – 09/07/2024

Starfooker ci racconta attraverso le immagini il live milanese degli Alvvays

Gli Interpol al Vittoriale e la pace della maturità consolidata

Il concerto degli Interpol al Festival Tener-a-mente al Vittoriale al Gardone Riviera in provincia di Brescia, raccontato da Luca Doldi