Magazine

Tutto quello che c'è da sapere sull'edizione cartacea di Rumore, tutti i mesi in edicola dal 1992.

Rumore 304 | Maggio 2017

Complice la sua ritrosia e gli ultimi eventi personali, Nick Cave mancava dalla copertina di “Rumore” praticamente da 20 anni. L’uscita del gigantesco box antologico (dal titolo Lovely Creatures) che ripercorre la sua carriera con i Bad Seeds rappresenta per noi l’occasione per tornare...

Editoriale 303: Il futuro è un’ipotesi

di Rossano Lo Mele Su una serie di siti statunitensi – perlopiù focalizzati sull’analisi e gli sviluppi dell’informazione – da qualche mese impazza un botta e risposta sull’eterno (niente affatto nuovo e per alcuni immagino più che barboso) tema dei temi: carta contro digitale. Giornali di una...

Rumore 303 | Aprile 2017

La faccia in copertina è una sola, ma il tema è molto più ampio. Era da mesi che volevamo concentrare l’attenzione sul tema della musica di protesta e sulla sua rinnovata attualità. All’interno di uno scenario politico in continua evoluzione e polarizzato soprattutto su...

Editoriale 302: Tornare indietro di 200 anni in 48 ore

(via: Seicorde) di Rossano Lo Mele La macchina del tempo dell'ENEL e della TIM. Ho pensato molto in questi giorni. Perché ho avuto un sacco di tempo per pensare. Ho fatto un viaggio indietro nel tempo. Prima lentamente, poi sempre più velocemente, fino a spegnersi di colpo...

Rumore 302 | Marzo 2017

Togliersi uno sfizio. L’abbiamo già scritto parlando - negli ultimi anni - di nomi come Elvis Costello, New Order, Clash, Lou Reed, David Bowie. Così questo mese abbiamo deciso di mettere in copertina uno dei gruppi che maggiormente segna l’identità del nostro giornale e...

Editoriale 301: Cosa leggono i lettori?

(via Lumen Learning) di Rossano Lo Mele Di “Rumore”, sottintende il titolo. O meglio: cosa leggono i lettori del sito di “Rumore”, www.rumoremag.com? Dopo aver smontato l’albero e gli addobbi ci siamo messi come al solito a studiare i dati relativi ai frequentatori del nostro sito,...

Rumore 301 | Febbraio 2017

Le cosiddette guide pratiche di “Rumore” escono ormai da decenni. Tutte hanno avuto un loro peso e incarnato una stagione del nostro giornale: da quelle sull’hardcore punk a quelle più recenti sui dischi minori, divise per decenni. Va però detto che nessun libro allegato...

Editoriale 300: Trecento volte Rumore

di Rossano Lo Mele Dice, scusa: una cosa non ho capito. In che senso intendi le 300 canzoni più rumorose di tutti i tempi? Bella domanda, risposta impossibile. Ma proviamoci. Questa rivista è nata 25 anni fa. Nel senso che a marzo 2017 festeggia 25...

Rumore 300 | Gennaio 2017

Gennaio 2017. Per noi questo numero rappresenta una ricorrenza che da un po’ avevamo nel mirino. “Rumore” festeggia cioè i 300 numeri: usciti ininterrottamente da quando nell’inverno del 1992 questa rivista cominciò a uscire. Abbiamo deciso di celebrare questo appuntamento a modo nostro. Ossia...

Editoriale 299: Il passato risponde presente

(Miguel Ferrer, Kyle MacLachlan, David Lynch e David Bowie in Fuoco cammina con me) di Rossano Lo Mele Si chiude un anno ed è inevitabile provare a unire i puntini degli eventi allo scopo di disegnare un bilancio. Che anno è stato? Ci chiediamo e ci chiederemo...

Rumore 299 | Dicembre 2016

A dicembre, come da consuetudine, “Rumore” si trasforma in pratica in un giornale monografico; contenente il meglio dell’anno che si va a chiudere. Non fa eccezione questo numero: una celebrazione del meglio del nostro meglio. Ossia i dischi, gli autori, i libri, i film,...

Editoriale 298: I problemi del nuovo realismo

di Rossano Lo Mele Su uno degli ultimi numeri de “L’Espresso” compare una lunga, densa intervista a Umberto Contarello. Per farla breve, lo sceneggiatore dei film di Paolo Sorrentino. Contarello, 58 anni, è autore di corposa esperienza. Dice molte cose lungo la chiacchierata con l’intervistatore....

Rumore 298 | Novembre 2016

Una telefonata nel tardo pomeriggio di una domenica. Tre anni fa, giorno più giorno meno. Giona A. Nazzaro che avverte la redazione: è morto Lou Reed. Più che a un macabro scherzo di Halloween si pensa a una bufala da web. Controlliamo, purtroppo è...

I Beach Slang saranno in Italia per due date

Ultimamente, per i Beach Slang, non è stato un periodo molto tranquillo: il batterista aveva lasciato la band e recentemente, il chitarrista è stato accusato di molestie sessuali, tanto da dover lasciare la band in attesa che si chiariscano i fatti avvenuti ben prima del...

Editoriale 297: Rock agent provocateur

di Rossano Lo Mele Ho visto Liam Gallagher una sola volta dal vivo, allo Juventus Stadium. Non stava suonando. Giocava a calcio, invitato dall’amico Alessandro Del Piero. Era una “Partita del cuore”. Mentre questo giornale è già comodamente in edicola, il rock continua inesorabile a...

In Edicola