Home Notizie Ascolta Ascolta Hrudja di Massimo Silverio, nostro disco del mese di novembre

Ascolta Hrudja di Massimo Silverio, nostro disco del mese di novembre

0
Massimo Silverio
Credit: Riccardo Carpanese

Hrudja, l’album di debutto del cantautore friulano Massimo Silverio, è il disco italiano del mese del numero di Rumore di novembre

Hrudja – antico termine longobardo dal quale deriva la parola friulana “Grusa”, che indica la crosta che si crea quando si rimargina una ferita – è il titolo dell’album d’esordio di Massimo Silverio, uscito per Okum Produzioni dopo due EP autoprodotti, che abbiamo scelto come disco italiano del mese per il numero di novembre.

Realizzato con l’apporto del produttore Manuel Volpe (Rhabdomantic Orchestra), titolare della medesima Okum Produzioni, e del musicista Nicholas Remondino (Lamie, Stefano Battaglia e Vieri Cervelli Montel, qui autore di artwork e design), co-responsabili degli arrangiamenti ai quali ha partecipato anche Leo Virgili, il disco è stato anticipato dai singoli Nijò, Criure e Jeva, il primo dei quali ha colpito anche Iggy Pop, che l’ha trasmesso in un episodio del suo programma radio Slow Sunday.

“Ho sempre avuto una forte attrazione per il suono e il significato delle parole che sentivo pronunciare dalla bocca dei miei nonni e genitori”, spiega il cantautore,

Timbri, melodie e sfumature di sensi che non ho più ritrovato in quelle dei miei coetanei. Così per la mia musica ho utilizzato la lingua del mio cuore, le metriche e il gusto della villotta friulana unite a un suono crudo, evocativo e pieno di contrasti.

Potete ascoltare l’album qui sotto:

Exit mobile version