Home Speciali Liste e classifiche Rumore Week: dalla chitarra distrutta di Kurt Cobain fino ad Alex James...

Rumore Week: dalla chitarra distrutta di Kurt Cobain fino ad Alex James e Liam Gallagher vicini di casa

0
Screenshot (239)

Il nostro riassunto della settimana, sopra e sotto i palchi.
Dal 14 al 20 novembre 2022

CHRIS FRANTZ VS BOB DYLAN

Chris Frantz l’ha presa (troppo?) sul personale leggendo un passaggio del nuovo libro di Bob Dylan The Philosophy Of Modern Songs: “Adoro il nuovo libro di Bob Dylan The Philosophy Of Modern Song”, scrive il batterista di Talking Heads e Tom Tom Club, “Ma ho un piccolo conto in sospeso con l’autore quando scrive ‘Elvis Costello e The Attractions erano una band migliore di qualsiasi loro contemporaneo. Anni luce meglio’. Con tutto il rispetto per gli Attractions e per il batterista Pete Thomas in particolare, vorrei dire a Bob una cosa che una volta disse a un mio amico. ‘suck a dick'”.

LA CHITARRA DISTRUTTA DI KURT COBAIN VENDUTA ALL’ASTA

Una Fender Mustang del 1973 usata (e distrutta) da Kurt Cobain durante il primo tour dei Nirvana nel 1989 è stata venduta all’asta per circa 500.000 dollari. L’evento si è tenuto presso l’Hard Rock Cafe di New York, e la base per la chitarra era di 200000 dollari. La Mustang è stata suonata in due concerti durante il primo tour americano dei Nirvana nel 1989: uno l’8 luglio al Club Dreamerz di Chicago e la sera successiva al Sonic Temple di Wilkinsburg, in Pennsylvania – qui Cobain distrusse lo strumento, come faceva spesso alla fine dei concerti.

ALEX JAMES E LIAM GALLAGHER VICINI DI CASA

Che il tempo delle liti fra Blur e Oasis sia finito da tempo si sa. Ora Alex James si è detto “felice di sapere” che Liam Gallagher sta cercando casa vicino a dove vive lui, nelle Cotswolds dell’Oxfordshire. “Spero che faccia il grande passo”, ha detto in un’intervista, “ma le fattorie sono la cosa più vicina ad un habitat naturale per i gentlemen rock. Non credo che nessuno abbia mai comprato una fattoria e abbia detto ‘oh no'”.

GLI AEROSMITH PER LA CROCE ROSSA

Gli Aerosmith hanno sponsorizzato due veicoli di soccorso della Croce Rossa dopo l’uragano Ian e l’uragano Nicole. Le due Chevrolet Silverado con il logo della band si uniranno alla flotta della Florida centrale. “Io e gli Aerosmith siamo stati devastati dal disastroso impatto dell’uragano Ian”, ha detto il chitarrista Joe Perry, residente a Sarasota, in Florida, “Troppo spesso vediamo questi disastri aumentare di frequenza e intensità a causa del cambiamento climatico, avere una forte Croce Rossa è più fondamentale che mai. Siamo orgogliosi di sostenere la Croce Rossa e sappiamo che questi veicoli saranno uno strumento importante per aiutare le persone in difficoltà negli anni a venire”.

FLORENCE + THE MACHINE POSTICIPA IL TOUR

Florence Welch è stata costretta a rimandare le restanti date del suo tour a causa di un infortunio. In un post sui social, l’artista ha raccontato di essersi esibita inconsapevolmente con una frattura al piede confermata il giorno seguente, e di essere stata quindi costretta a rimandare al 2023 le ultime date previste.

E se non vi bastano queste news in pillole, qua trovate quelle musicali e qua quelle scovate dalla rete.

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

 

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti.

Con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare dati precisi di geolocalizzazione e identificazione tramite la scansione del dispositivo. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori il trattamento per le finalità sopra descritte. In alternativa puoi accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire o di negare il consenso. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Questi cookie ci consentono di contare le visite e le sorgenti di traffico, quindi possiamo misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito.

Monitoriamo in forma anonimizzata gli accessi a questo sito.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Questi cookie sono impostati attraverso il nostro sito dai nostri partner pubblicitari.

Usiamo Google AdSense per mostrare pubblicità online sul nostro sito web.
  • _tlc
  • _tli
  • _tlp
  • _tlv
  • DSID
  • id
  • IDE

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Exit mobile version