Home Magazine In edicola RUMORE 100: i 100 dischi essenziali dei cantautori italiani

RUMORE 100: i 100 dischi essenziali dei cantautori italiani

0
RUMORE 100 2 FEATURED Copia

Rumore 100 è il nuovo progetto editoriale di Rumore e il secondo numero in edicola è dedicato ai 100 dischi essenziali del cantautorato italiano. Al suo interno 200 schede, 100 canzoni e altri 100 titoli indimenticabili

Rumore 100 è il nuovo progetto editoriale di Rumore che dopo il primo numero dedicato ai 100 dischi essenziali del rap italiano (trovate ancora alcune copie nello shop) continua con i 100 dischi essenziali dei cantautori italiani. Questa pubblicazione nasce dalla sinergia con l’azienda Luxoro che ha nobilitato olograficamente le due versioni della copertina (disponibile in versione argentata e dorata), con Fedrigoni per la carta e con Tipografia Valdostana per la stampa. Tutta l’operazione, comprensiva di lavorazioni, nobilitazioni e materiali coinvolti è sostenibile al 100%. Questo magazine infatti può essere interamente smaltito nella carta. La direzione artistica e grafica, come sempre, è a cura di Sericraft e la la texture della copertina è realizzata da Francesco Farabegoli.

(Ecco come si presenta nella realtà il magazine con le nobilitazioni Luxoro)

Potete ordinarlo nel nostro shop

Di Letizia Bognanni

I 100 dischi fondamentali del cantautorato italiano: un’impresa suicida o coraggiosa? Noi ci abbiamo provato: tracciare attraverso 100 album la storia lunga oltre mezzo secolo di quello che è forse l’unico genere musicale – se di genere si può parlare in un mondo tanto variegato – davvero autoctono del nostro paese. Le 100 schede partono dall’istantanea di un fatto storico che ha segnato l’anno di uscita, proseguono con il racconto dell’album, dal contesto storico, sociale, politico, personale, in cui è stato realizzato ad aneddoti, dichiarazioni dell’artista e qualche dettaglio più tecnico, e si chiudono con la canzone che meglio rappresenta l’essenza dell’album e la poetica dell’artista.

Possiamo parlare di “genere” quando ci riferiamo ai cantautori e alle cantautrici? Forse sarebbe meglio dire “generi”, o al limite “macrogenere”. In ogni caso, non esiste il cantautorato “puro”, perciò qui troverete la canzone d’autore propriamente detta e il rock, il pop, il folk, l’elettronica, il mainstream e l’alternative: tutto quello che ha fatto e sta ancora facendo la storia della musica italiana, dai tempi in cui gli album così come li concepiamo oggi – o meglio come li concepivamo prima dello streaming e del conseguente ritorno dell’ascolto frammentato, che appunto non è poi questa novità – ancora non esistevano ma iniziavano a nascere come assemblaggi di singoli ai nuovi linguaggi della canzone, anche questi non ingabbiabili, a meno che non si vogliano ricondurre a un’unica definizione artist* che guardano al cantautorato dei ’60, altri di ispirazione ’80 o ’90, chi si diverte a sperimentare e chi a far ballare, chi fa politica e chi esplora i sentimenti.

Come nel primo numero, anche le foto sono parte integrante della narrazione e offrono un punto di vista aggiuntivo sul carattere degli artisti, dai più schivi di cui è stato pressoché impossibile reperire delle immagini ai più sfrontati che invece si mostrano anche senza veli. Perciò abbiamo voluto di nuovo accompagnare la scheda non solo dalla foto della copertina ma anche da un ritratto che rappresentasse al meglio l’artista e il suo immaginario.

Ma per tornare all’inizio: non siamo suicidi, per questo dopo la classifica dei primi 100 dischi troverete altri 100 album (in ordine alfabetico, fare un’altra classifica sarebbe stato questo sì letale) che seppur meno impattanti non potevano essere lasciati fuori da uno speciale sui cantautori – e le cantautrici, sottolineiamolo sempre visto che ancora troppo spesso ci dimentichiamo di quante, e di quanto valore, ne esistano. Infine, per chi voglia approfondire, abbiamo stilato una bibliografia, consigliandovi dieci libri che affrontano l’argomento in tempi e modalità diversi. 

Nei prossimi mesi ci saranno alcune presentazioni in giro per l’Italia. La prima è all’Hana Bi di Marina di Ravenna (12 agosto) con Rossano Lo Mele insieme a Lucio Corsi e Nada. Prossimamente saremo a Milano, Torino e Bologna. Vi aggiorneremo su tutti gli appuntamenti.

Il numero fa parte della serie speciale Rumore 100 e non è compreso nell’abbonamento. Lo potete trovare per i prossimi due mesi in edicola al prezzo di 8,00 euro o su app in edizione digitale.

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

 

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti.

Con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare dati precisi di geolocalizzazione e identificazione tramite la scansione del dispositivo. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori il trattamento per le finalità sopra descritte. In alternativa puoi accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire o di negare il consenso. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Questi cookie ci consentono di contare le visite e le sorgenti di traffico, quindi possiamo misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito.

Monitoriamo in forma anonimizzata gli accessi a questo sito.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Questi cookie sono impostati attraverso il nostro sito dai nostri partner pubblicitari.

Usiamo Google AdSense per mostrare pubblicità online sul nostro sito web.
  • _tlc
  • _tli
  • _tlp
  • _tlv
  • DSID
  • id
  • IDE

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Exit mobile version