WLLIV featured

Livorno è una città da sempre fiera ed orgogliosa e, da quattro anni a questa parte Inconsapevole Records, porta avanti un progetto, anzi, qualcosa di più, qualcosa che spinge dal basso le risorse musicali del territorio e le porta alle orecchie di tutti.

Quest’anno, si è arrivati al volume numero quattro della compilation We Love Livorno, una raccolta di 15 artisti selezionati accuratamente, tutti provenienti dalla città toscana. C’è anche Appino (Zen Circus) che però è pisano di nascita ma livornese d’adozione. Tra gli altri, troviamo i Virginiana Miller, che propongono una versione acustica e densa di archi di Acque sicure e per l’occasione prende il nome di Acque più sicure. Ci sono Mauro Ermanno Giovanardi & Sinfonico Honolulu, c’è il punk rock dei Chromosomes, fino alle distese sintetiche dei Platonick Dive e al folk intimista/lo-fi di Small Giant. Nessun limite di generi ma solo artisti validi e la città di Livorno come filo “amaranto” ad unirli.

L’artwork è stato realizzato (come anche quello della scorsa edizione) da Tommaso Eppesteingher, fumettista e collaboratore de Il Vernacoliere e Il Tirreno. Qui sotto potete vedere la grafica della raccolta e la tracklist, mentre cliccando qui potrete scaricarla gratuitamente.

WLLIV 648

01 Appino – La Festa della Liberazione
02 Virginiana Miller – Acque Piu’ Sicure
03 Vision Of Johanna – Scimmie
04 Mauro Ermanno Giovanardi & Sinfonico Honolulu – Accarezzami Musica
05 7years – Run Away
06 The Chromosomes – I’ve Forgotten To Love
07 Biffers – My Records
08 Crystal Newton – Here In The Sun
09 Camilla Furetta – Radiohead
10 Small Giant – We Were Fuckers
11 Surfer Joe – Cavalcade Of Surf
12 Stella Maris Music Conspiracy – Io Non Credo
13 Mr Bison – Today
14 Tres – Alpha Dog
15 Platonick Dive – Moscova Jazzcore (Rework)

Qui sotto potete vedere una versione live de La Festa della Liberazione di Andrea Appino.