•  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

È bastato pochissimo al nuovo singolo di Calcutta, Pesto, per diventare un tormentone con il suo “uè deficiente”. Nel video, anche questo subito schizzato ai primi posti delle tendenze di Youtube, un amante abbandonato urla la sua disperazione in una cabina telefonica sul litorale di Fiumicino. Diretto dal lanciatissimo Francesco Lettieri, già alla regia di Orgasmo e altri video di Calcutta, oltre che di clip per Liberato, Giorgio Poi, Motta e altri, sembra richiamare certe atmosfere dei film di Claudio Caligari.
Potete vederlo qui sotto:


  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share