•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dieci video, una settimana, la nostra selezione.
Dal 27 novembre al 3 dicembre 2017

di Letizia Bognanni

WorriersThe Possibility

Lauren Denitzio, frontwoman dei Worriers, dice del brano e del video, tratti dal secondo album della band Survival Pop: “spero che rifletta il futuro positivo che cercavo nella musica mentre crescevo e il posto dentro di lei che sono stata capace di trovare ora che sono adulta”. E sì, le speranze sono state ben riposte.

MoaningDon’t Go

La band di Los Angeles anticipa il suo atteso esordio per Sub Pop con un brano di perfetto punk contemporaneo, e un video, diretto da Michael Schmelling, altrettanto in bilico fra furia e stilosità, in cui in un algido spazio bianco la band si scatena, balla, suona, si bacia e si prende a pugni.

The xxWe See You Berlin

Non è un video ma il primo di una serie di intimi minidocumentari sull’ultimo tour degli xx, diretto a Berlino da Sylvie Weber che spiega: “Nel caso di We See You, imbattersi in individui davvero coinvolti e sinceri non è stato difficile, la vulnerabilità che gli xx espongono nella loro musica è alla base dell’incredibile connessione con I fan”.

FriendshipIf You See My Beloved

Avete presente quei film, o video, in cui una città qualsiasi è raccontata per immagini con tanto amore, con le luci giuste, con le persone inquadrate in un modo che le fa sembrare belle e serene e nel posto giusto anche se non è vero, che vi viene voglia di andarci anche se non sapreste nemmeno localizzarle su una cartina? Ecco, dopo questo video prenoterete un volo per Philadelphia.

Daniele LuppiPretty Prizes (ft. Soko and Karen O)

Anche questo non è un classico video: si tratta del primo film del progetto Milano, “un mystery in stile chic new-wave firmato dal regista londinese Barnaby Clay, che per questo video multi-canzone ha creato una seducente narrazione per l’album, mettendo insieme Karen O e i Parquet Courts, che eseguono la musica che appare in questa istantanea di sesso, morte e decadenza”

The WombatsLemon to a Knife Fight

Il brano che anticipa l’album Beautiful People Will Ruin Your Life, racconta il frontman Matthew Murphy, nasce da una discussione con la moglie sulla Mulholland. “Guardavo un sacco David Lynch, e la canzone è venuta fuori così”. E il video, secondo il regista Finn Keenan, è proprio “David Lynch meets Power Rangers”.

A$AP FergThe Mattress ft. A$AP Rocky

Quanto è divertente saltare sul materasso? Da quanto tempo non lo fate? Fatelo, facciamolo. Se possono divertirsi così due tosti come A$AP Ferg e A$AP Rocky, perché noi no? Certo poi che lo facciano fra banconote volanti, e che la canzone parli di un’infanzia passata a giocare su materassi dove si nascondevano armi e droga, sono dettagli.

Delicate SteveTattered

Per tutti quelli che canticchiano anche sui brani strumentali. Un video bizzarro e deliziosamente romantico, di cui dice il chitarrista: “Molte persone negli anni mi hanno detto che il mio modo di suonare la chitarra è come un cantato, o che suono la chitarra come un cantante che canta. Quindi abbiamo fatto in modo di raccontare una storia come se cantassi la melodia della chitarra. Anche se non ci sono parole, speriamo che possiate seguirla”.

BRNSForest

Intrappolato in una realtà virtuale, un uomo si aggira in una foresta psichedelica che lo fagocita nei suoi colori surreali e nella sua strana vegetazione. Che cosa è successo? Chi l’ha collegato, dentro una radura della foresta reale, al retrofuturistico macchinario da B-movie sci-fi? Non è dato saperlo, come se la cosa non fosse già abbastanza inquietante.

Naomi PunkChapter II

Chissà se arriverà il giorno in cui dovremo andare al mare intabarrati in guaine che ci coprono interamente come quelle delle creature di questo video, per non contaminarci con sostanze killer. Di solito i video ambientati in riva al mare fanno venire voglia di tuffarsi e fare l’amore. Questo, con quella dubbia schiuma densa e bianco-giallastra e quei personaggi che sembrano un po’ fantasmi un po’ condom umanoidi, decisamente no.

Non ti bastano questi video? Ecco qui tutti gli altri (Dadamatto, Maiole, Billy Corgan, The Soft Moon, Afterhours, Joan as Police Woman, U.S. Girls, Morrissey, Cosmo, Pietro Berselli)


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •