• 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Uscirà il prossimo 2 febbraio Microshift, il nuovo album degli Hookworms. La band di Leeds dice che si tratta tecnicamente del terzo album in studio ma il primo in cui lo studio è stato centrale per la sua creazione: Mentre Pearl Mystic e The Hum sono stati fortemente influenzati dal suono live, Microshift è nato appunto in studio, creato da loop, sequenze di sintetizzatori modulari, drum machine, sample, su cui gli Hookworms hanno continuato ad improvvisare finché le canzoni non hanno cominciato ad emergere.

Fra l’altro, il disco è stato scritto e registrato dopo la ricostruzione dello Suburban Home Studio della band, che era stato distrutto dall’esondazione del fiume Aire a Leeds nell’inverno del 2015. La band ha ricevuto un incredibile supporto alla campagna GoFundMe, e il successivo aiuto di volontari nella ricostruzione dello studio dal nulla è uno dei motivi per cui la band esiste ancora.

Questa è la tracklist dell’album:
01. Negative Space
02. Static Resistance
03. Ullswater
04. The Soft Season
05. Opener
06. Each Time We Pass
07. Boxing Day
08. Reunion
09. Shortcomings

Qui sotto potete ascoltare il primo estratto, Negative Space:


  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares