•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

foto di Starfooker

Quella di Milano al Fabrique è l’unica data italiana per il tour di Beth Ditto col suo primo album solista Fake sugar. Settanta minuti come un piccolo scrigno in cui racchiudere tutto il mondo della cantante americana, spaziando dalle virate pop del’ultimo album alla matrice rock sudista che l’ha sempre contraddistinta. L’incredibile voce in primo piano ma anche una presenza scenica tra estrema spontanietà e piglio istrionico, senza mai perdere un forte contatto col suo pubblico. Un live dal climax ascendente, partendo dalle melodie più zuccherine dell’album solista fino a salire di intesità con i brani dei The Gossip (l’immancabile Standing in the Way of Control su tutte) e l’ultimo singolo Fire. In apertura Annabel Allum in versione chitarra e voce.  Starfooker era lì per noi e di seguito trovate una selezione dei suoi scatti.

ANNABEL ALLUM

BETH DITTO

 

 

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •