•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

giglife31101311

a cura di Luca Doldi

THE ALBUM LEAF
1/11 Brescia, Latteria Molloy – 2/11 Ravenna, Bronson

thealbumleaf_feat_

Se amate viaggiare stando fermi The Album Leaf è quello che fa per voi. Il progetto di Jimmy La Valle è un gioiello di post rock dai tratti elettronici da non perdere.

TIMES ZONES con
MATMOS +TEHO TEHARDO & BLIXA BARGELD +MURCOF & MANU ROS
1-4-5/11 Bari, Anche Cinema Royal

matmos

SUUNS
1/11 Bologna, Locomotiv – 2/11 Milano, Biko

suuns

Pronti per un bagno di Psichedelia, elettronica, dissonanze, feedback e molto altro? Tornano i Suuns.

 QUILT
2/11 Torino Blah Blah – 3/11 Roma, Le Mura – 4/Bologna, Freakout

quilt2

I Quilt tornano in Italia con un nuovo disco uscito a febbraio con all’interno un pezzo che si intitola Padova e sono pronti a regalarci dei bellissimi live come da sempre sanno fare.

CLUB TO CLUB
AUTECHRE  +LAURENT GARNIER +NICK MURPHY (CHET FAKER) +SWANS +AMNESIA SCANNER +ANNA VON HAUSSWOLFF +ANDY STOTT  +FATIMA YAMAHA +GAIKA +GQOM OH!: NAN KOLE’ / DJ LAG +KORELESS +MURA MASA +ONE CIRCLE +POWELL +TOXE +DAPHNI +DJ SHADOW +JON HOPKINS +JUNUN FEAT. SHYE BEN TZUR, JONNY GREENWOOD & THE RAJASTHAN EXPRESS +MOTOR CITY DRUM ENSEMBLE +CLAMS CASINO +GHALI +JANUS: M.E.S.H. / TOTAL FREEDOM / KABLAM +JESSY LANZA +JOLLY MARE +JUNIOR BOYS +LAFAWNDAH +CHINO AMOBI +ELYSIA CRAMPTON +GANG OF DUCKS SOUNDSYSTEM +OLIVIA (UNSOUND) +TDC PALAZZI +ARTO LINDSAY  +ARCA & JESSE KANDA +TIM HECKER +FOREST SWORDS +LAFAWNDAH +LORENZO SENNI +RP BOO
dal 2 al 5/11 Torino

club to club ft

Studiatevi bene le line up delle varie serate e anche i luoghi dove si svolgono gli eventi, il Club to Club è un festival diffuso su tutta la città di Torino, e alcuni dei migliori live set non li troverete al Lingotto.

ALCEST +MONO +SYNDROME
2/11 Segrate (MI), Magnolia – 4/11 Bologna, Locomotive – 5/11 Roma, Init – 6/11 Torino, Spazio 211

mono

Per gli amanti del post-rock sono date alle quali non mancare. Due nomi enormi della scena strumentale (e non), anche se molto diverti per certi aspetti, Mono e Alcest sono una band imperdibili.

65DAYSOFSTATIC
2/11 Bologna – Locomotiv, 3/11 Roma, Monk – 4/11 Segrate (MI), Magnolia – 5/11 Venezia, Spazio Aereo

65daysofstatic

Forse la miglior live band di oggi, con un live set incredibile, e una capacità di costruire città fondate sul suono. Imperdibili 65daysofstatic.

BAREZZI FESTIVAL con
PHILIP GLASS +BENJAMIN CLEMENTINE +BRAD MEHLDAU +JOSHUA REDMAN +GOLD PANDA +CLAP! CLAP! +MAKI NAMEKAWA +PLAID & THE BEE +ENZO AVITABILE +AEHAM AHMAD +GIARDINI DI MIRÒ +TEHO TEHARDO +ELIO GERMANO +AARON + ACID ARAB +JULIE’S AIRCUT +AUCAN +L.A. SALAMI +ORNAMENTS +EU BOLOS +OPTOGRAM +RINO STEFANO TAGLIAFERRO +MARIANNE MIRAGE +ROBERTO ESPOSITO +WINTER DIES IN JUNE +C999
dal 3 al 6/11 (e 14/11) Parma

benjamin clementine

Anche quest’anno il Barezzi non manca di stupirci con una line up variegata e piena di sfaccettature. Un festival del quale studiarsi ogni nome in programma.

LINEA D’OMBRA con
THURSTON MOORE and JAMES SEDWARDS +BABA SISSOKO +NICODEMO + LILIES ON MARS +MED FREE PRCHESTRA +NADA & A TOYS ORCHESTRA +altri
dal 3 al 12/11 Salerno

thurston moore

Un festival che unisce world music, cinema arte, fumetti, rock, il Linea D’Ombra è un evento che vuole raccogliere e unire mondi diversi fra loro per farli comunicare insieme al pubblico.

BABA SISSOKO  +NICODEMO +LILIES ON MARS
5/11 Verona, Interzona – 8/11 Milano, Serraglio
baba-sissoko-nicodemo-lilies-on-mars
 Un progetto fuori dall’ordinario che unisce il percussionista maliano, Nicodemo e le Lilies on Mars, non c’è modo migliore di scoprire come sono riusciti a riunire le loro tre anime in un unico contenitore se non quello di scoprirli live.
BADBADNOTGOOD
5/11 Roma, Quirinetta

badbadnotgood ft

Jazz ma non come pensate, i BadBadNotGood sono imprevedibili e sono una live band incredibile. Non perdeteveli.

SHOCKANDO FESTIVAL con
CIVIL CIVIC +QUILT +SPILLER +KAOS & DJ CRAIM +C+C=MAXIGROSS +LIM +DUTCH NAZARI +ALTRE DI B +KILL YOUR BOYFRIEND +ANUDO +YOMBE +DANIEL BACHMAN +ZZEBRA +PERSIAN PELICAN +MULAI +BRUUNO +HOW PIANO +RIVERWEED +BLACK FINGERS +TRAIN TO NARVIK +FLUCTUS LIMB +MPTY
dal 5 al 13/11 Piazzola sul Brenta (PD), Anfiteatro Camerini

Civilcivic

Tutti i concerti del Shockando Festival sono a offerta libera, già solo questo basterebbe per farvi seguire tutte le date, se poi ci mettiamo anche una line up come quella che vedete sopra dovrebbe esserci l’obbligo per tutte le persone nel raggio di 50km.

SOPHIA
7/11 Milano, Arci Bellezza – 8/11 Ravenna, Bronson – 9/11 Roma, Monk – 11/11 Firenze, Viper – 12/11 Torino, Spazio 211

Sophia

La splendida creatura di Robin Proper-Sheppard torna in Italia e come tutte le volte sono concerti ai quali non mancare.

LUBOMYR MELNYK
8/11 Roma, Quirinetta – 11/11 Firenze, Sala Vanni

lubomyr melnyk

Una cascata di note che vi colpirà nel profondo del vostro cervello, fino a farvi entrare in una specie di trip sonoro. La velocità di esecuzione del compositore di origini ucraine ha qualcosa di magico. Non perdetevelo.

JERUSALEM IN MY HEART
8/11 Arezzo, Karemaski – 9/11 Milano, Santeria Social Club

Jerusalem-In-My-Heart

NODE FESTIVAL con
ROBERT ENKE PRES. LUMIÉRE II +PAUL JEBANASAM +TARIK BARRI +INVENTING MASK +LUBOMYR MELNIK +GIOVANNI LAMI +ENRICO MALATESTA +RACHAD BECKER +ELI KESZLER +FIS +HUERCO S. +TIMOUN +GEA BRONWN +PARADOXES
dal 9 al 11/11 Modena

Robert-Henke

L’vento più importante sarà la performance audiovisiva di Robert Enke, che utilizza al massimo delle sue possibilità la tecnologia laser con risultati incredibili. Tutto il Node Festival però è un concentrato di sperimentazioni sonore da non perdere e nel quale perdersi senza nessun pregiudizio.

MERCHANDISE +EZTV
Tour annullato
11/11 Milano, Cox18 – 12/11 Correggio, I Vizi del Pellicano – 13/11 Marghera, Rivolta
(nella data milanese Cerimonia Secreta e i Brigade Bardot suoneranno comunque)

merchandise

Una band assolutamente da non perdere, i Merchandise dal vivo sono un viaggio nella notte più nebbiosa di Milano.

MICHAEL KIWANUKA
(annullato per problemi di salute dell’artista)
13/11 Milano, Fabrique

michael kiwanuka

La sua voce dal vivo raggiunge un livello di calore e intensità che fa venire i brividi fin dentro alle ossa, non perdetevi Michael Kiwanuka.

DMA’S
12/11 Torino, Astoria – 13/11 Segrate (MI), Magnolia – 14/11 Bologna, Locomotiv

dma's

Il brit pop non è mai stato così di moda da quando ci sono i DMA’S. La giusta faccia da culo unita a uno stile inconfondibile e un modo di stare sul palco che è solo loro. Non ultimo hanno dalla loro delle gran canzoni.

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •