•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Come riporta Pitchfork, il 26 Novembre la Sub Pop ristamperà i primi due EP dei Soundgarden, Screaming Life (1987) e Fopp (1988). Il tutto uscirà su CD, doppio LP e in digitale. Sarà inclusa anche Sub Pop Rock City, contributo dei Soundgarden alla compilation Sub Pop 200, uscita nel 1988.

Il produttore di Seattle Jack Endino, che lavorò a Screaming Life e a Sub Pop 200, si è occupato del remaster dei pezzi. In una press release, ha parlato del modo in cui i due EP hanno influenzato la carriera della band:

Nothing to Say fu la canzone che ci fece guardarci in faccia e dirci, ‘uh, porca merda, come siamo riusciti a fare una cosa simile?’ Iniziarono a succedere cose. La A&M ci chiamò. La SST decise di pubblicare il loro disco successivo. Ma i Soundgarden non avevano finito di avere a che fare con la Sub Pop: prepararono un pezzo per la compilation Sub Pop 200, intitolato Sub Pop Rock City, che parlava della scena “grunge” di Seattle; e lanciarono un tiro deviato a tutti con delle cover degli Ohio Players e dei Green River su Fopp, entrambi pezzi prodotti da Steve Fisk.

Qua sotto, la tracklist della ristampa.

Screaming Life/Fopp EP
:

01 Hunted Down
0
2 Entering
03 Tears to Forget
04 Nothing to Say
05 Little Joe
06 Hand of God
07 Sub Pop Rock City
08 Fopp
09 Fopp (Fucked Up Heavy Dub Mix)
10 Kingdom of Come
11 Swallow My Pride

Potete ascoltare qua sotto Nothing to Say, nella versione rimasterizzata.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •